News

BMC presenta la Trailfox AMP

tf_amp_mexico-blue

BMC finalmente mostra al pubblico la sua bici elettrica, la Trailfox AMP. Lo schema di sospensione è il comprovato Advanced Pivot System, usato sulla gamma full suspended delle bici normali del marchio svizzero, mentre il telaio è in carbonio, con carro in alluminio.

tf_amp_detail_05

Il telaio è stato costruito usando la lavorazione del carbonio che BMC chiama Twin Hollow-core, pensata per creare dei tubi sufficientemente spaziosi per farci stare la batteria e il motore, ma al tempo stesso rigidi a sufficienza per una bici con 150 mm di escursione anteriore e posteriore.

tf_amp_blu_yel_00199

Batteria e motore sono di Shimano:
Shimano STEPS MTB E-8000, 250W, 70Nm
Shimano STEPS MTB E-8020, 500Wh

Il sensore di velocità è integrato nel fodero posteriore e nel disco del freno.

tf_amp_detail_06

Il linkage della sospensione è stato rinforzato, per garantirne la robustezza su una ebike. Le gomme sono da 27.5 Plus.

tf_amp_detail_04

Questa la geometria:

screen-shot-2017-06-07-at-08-41-45

Mentre queste sono le altre colorazioni, oltre al blu (la LTD).

tf_amp_sand tf_amp_grey-orange

Prezzi

Trailfox Amp LTD – 11.999€
Trailfox Amp One – 8.999€
Trailfox Amp Two – 6.999€
Disponibilità: solo in Europa

Allestimenti e dettagli: BMC

ps170505_5d4-0262

Fondatore pedalante di www.mtb-mag.com, www.bdc-mag.com e www.emtb-mag.com. Salutò il datore di lavoro nell'ormai lontano 2002 per dedicarsi prima al...
Il batterione shimano e' proprio un problema...:-|
    più che altro le bici che lo montano sembrano avere tutte lo stesso design
      Vero, assomiglia nella parte anteriore alla Mondraker!! Speravo in qualcosa di più bello, e anche le colorazioni non mi piacciono granchè, poi glissiamo sul prezzo, ma si sapeva, come anche per RM, sono marchi che si fanno pagare caro.
      Aspettiamo di sapere come va.
      Direttore, qui tira già aria di comparativa!!
<p>
più che altro le bici che lo montano sembrano avere tutte lo stesso design
</p><p>E&#039; un case molto impegnativo, sicuramente mal progettato in rapporto al volume del numero di celle che contiene...la batteria shimano standard e&#039; il 30% almeno piu&#039; piccola. </p><p>In ogni caso sto manifestando sempre piu&#039; avversione per questi nuovi tuboni se questa e&#039; vera integrazione o si tramuta solo in&nbsp; pesantezza visiva...mah</p>
<p>non so eprchè quando uscì il concept mi sembrava più bella, ora boh non mi dice granche</p>
<p><img src="http://www.velovert.com/photos/news/zooms/bdd7c0f8d1f81cc45fd47713378001e9149667446954.jpg" class="bbCodeImage wysiwygImage" alt="" unselectable="on" /> </p><p><br /></p><p>Lo zabombo...:mask::cool:</p>
<p>
non so eprchè quando uscì il concept mi sembrava più bella, ora boh non mi dice granche
</p><p>Stesso pensiero che ho avuto io!! probabilmente il concept non aveva ancora le misure definitive, soprattutto dell&#039;obliquo.</p>
<p>
più che altro le bici che lo montano sembrano avere tutte lo stesso design
</p><p>esatto sembrano tutte uguali... un plauso alla Thok che ha saputo integrare benissimo la batteria esterna</p>
Colori poco gradevoli, per i prezzi è tutto molto soggettivo.
Chissà se la vedremo mai circolare, tra un pò presenteranno i modelli 2018 e di motori Shimano se ne vedono gran pochi in giro, per adesso gran bici con questo motore solo in foto.
<p>bello il sensore di velocità finalmente integrato e protetto, anche se forse come contropartita ha che si può montare solo il disco originale. Montando di serie i Saint però non saranno necessari upgrade</p>
<p>
non so eprchè quando uscì il concept mi sembrava più bella, ora boh non mi dice granche
</p><p>La concept non aveva anco</p><p>
bello il sensore di velocità finalmente integrato e protetto, anche se forse come contropartita ha che si può montare solo il disco originale. Montando di serie i Saint però non saranno necessari upgrade
</p><p>I dischi sono xt,ed il magnete mi sembra semplicemente attaccato sulla testa di una delle viti disco freno standard , quindi si può cambiare di sicuro..</p>
D
<p>
bello il sensore di velocità finalmente integrato e protetto, anche se forse come contropartita ha che si può montare solo il disco originale. Montando di serie i Saint però non saranno necessari upgrade
</p><p><br /></p><p>Credo che sia applicato sfruttando 2 delle 6 viti di ancoraggio. Quindi non vedo problemi a sostituirlo.</p>
D