+50km e +2100mt dislivello con batteria da 500: si può fare?

angor

Ebiker pedalantibus
23 Novembre 2017
142
71
28
brescia
Bici
haibike sduro hardnine 4.0
Insomma...qualsiasi muscolare non direi proprio...sorpassare un ebiker con un minimo di allenamento, ossia che non sia proprio il classico che non è nemmeno mai andato in bici, che anche vada in ECO, non è proprio alla portata di qualsiasi "muscolare"....stiamo sempre parlando di avere un 50-80W di assistenza, ossia che sali una salita del 15% come fosse del 5% o meno ancora....che i 500Wh li usi per fare 10km stile motorino, o che li usi per alleggerirti 100km, sono sempre 500Wh che spingono al posto tuo. Comunque sia, ne sfrutti la potenzialità.

Che poi questo tipo di utilizzo non rientri nei tuoi gusti, va be quella è una questione personale.
Personalmente, al contrario, ritengo molto più utile usare la ebike proprio in questo modo, ossia assistenze abbastanza contenute per fare lunghe percorrenze.
 

albertoalp

Ebiker specialissimus
15 Settembre 2016
1.975
853
113
58
Casale Monferrato
Io consiglio di noleggiare solo per l'occasione una batteria da 500.
Qualche noleggiatore di e-bike lo fa e potrebbe essere una soluzione indolore.
Sono stato spesso su quelle montagne e ho visto che, al di là del tipo di terreno, si consuma di più che ad altitudini più basse.
Sicuramente il fisico fa più fatica e spesso l'assistenza Eco non basta. Con la vecchia Haibike e batteria da 400, una autonomia che solitamente era di 50 km scendeva in montagna a solo più una trentina, utilizzando la stessa assistenza in Eco.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: algamio

Etouli

Ebiker normalus
6 Settembre 2018
67
10
8
45
genova
Bici
enduro expert carbon
sabato a finale 64 km 2150 ml usando 2 batterie senza avere praticamente avanzo... utilizzato eco e tour prevalentemente..... turbo ed emtb solo in alcuni posti e per brevissime distanze peso 96 kg bici mondraker level r
 
  • Mi piace
Reactions: algamio

tostarello

Staff
Moderatur
15 Settembre 2016
1.850
2.112
113
62
Roma
Bici
cube stereo hybrid 160
boooh.... io anche usando assistenza minima e con tutte le accortezze possibili, con bosch e batteria da 500Wh, 2100m di dislivello non arrivo a farli neanche lontanamente

p.s. peso poco più di di algamio
 

Auanagana

Ebiker celestialis
17 Settembre 2016
3.681
3.843
113
patresi
o bar pescatori :laughing:

p.s. è una battuta, non me ne voglia chi riesce a fare tale dislivello :innocent:
Ma il divertimento, col patema continuo di finire la batteria, poi c'è veramente?
Essendo una gara endurance con categoria ebike desumo che non ci siano limitazioni sulla quantità di wh trasportati..quindi come al solito si presenterà gente con dotazioni di batteria notevole...quindi non capisco a parte la sfida che gusto c'è a non potere tenere nemmeno lontanamente il passo degli altri concorrenti..
Sul discorso ebike ( bosch)praticamente sempre in eco ( e per forza anche in OFF) poi continuo a non essere d'accordo...con una muscolare leggera e lo stesso allenamento sul lungo vai meglio, la bici scorre di più e risente meno dell'inerzia dopo ogni rallentamento...i km e il dislivello indicati son veramente tanti, secondo me dopo il 70% del percorso fatto in eco finisci per portarti su un macigno... e se finisci la batteria saluti a tutti, in alta montagna anche i falspopiani son tremendi... :innocent:
 

tostarello

Staff
Moderatur
15 Settembre 2016
1.850
2.112
113
62
Roma
Bici
cube stereo hybrid 160
Ma il divertimento, col patema continuo di finire la batteria, poi c'è veramente?
Essendo una gara endurance con categoria ebike desumo che non ci siano limitazioni sulla quantità di wh trasportati..quindi come al solito si presenterà gente con dotazioni di batteria notevole...quindi non capisco a parte la sfida che gusto c'è a non potere tenere nemmeno lontanamente il passo degli altri concorrenti..
Sul discorso ebike ( bosch)praticamente sempre in eco ( e per forza anche in OFF) poi continuo a non essere d'accordo...con una muscolare leggera e lo stesso allenamento sul lungo vai meglio, la bici scorre di più e risente meno dell'inerzia dopo ogni rallentamento...i km e il dislivello indicati son veramente tanti, secondo me dopo il 70% del percorso fatto in eco finisci per portarti su un macigno... e se finisci la batteria saluti a tutti, in alta montagna anche i falspopiani son tremendi... :innocent:
concordo, o ebike con seconda batteria (se consentita) oppure meglio farla con una bici tradizionale
 

Nicotrev

Ebiker celestialis
15 Settembre 2016
4.781
5.583
113
Vicenza
Bici
FANTIC Integra XF1
o bar pescatori :laughing:

p.s. è una battuta, non me ne voglia chi riesce a fare tale dislivello :innocent:
Per farlo si può, o si può provare a farlo; che poi abbia un senso (magari mettendo in off appena si può...) ognuno si regola come vuole: basta evitare di vantarsene o di darlo come normalmente fattibile....
 
  • Mi piace
Reactions: algamio

angor

Ebiker pedalantibus
23 Novembre 2017
142
71
28
brescia
Bici
haibike sduro hardnine 4.0
si, sembra proprio di essere al bar: se non l'ho mai fatto io, ovviamente non avendoci mai nemmeno provato, evidentemente nessuno può farlo...e chi dice il contrario sta mentendo.

con rapporti agili, un minimo di allenamento e pedalando al limite del taglio assistenza, la bici consuma molto meno...avete mai provato a girare in questo modo? credo che almeno dare il beneficio del dubbio, giudicando una cosa che non avete mai fatti si potrebbe dare, no?

che poi, fosse di vantarsi di fare qualche prestazione muscolare particolare, oppure di vantare percorrenze miracolose con assistenza a manetta, ma si sta dicendo che riducendo al minimo la richiesta del motore si possa fare più strada...in cosa consista il "vanto" onestamente mi sfugge.
 

Nicotrev

Ebiker celestialis
15 Settembre 2016
4.781
5.583
113
Vicenza
Bici
FANTIC Integra XF1
si, sembra proprio di essere al bar: se non l'ho mai fatto io, ovviamente non avendoci mai nemmeno provato, evidentemente nessuno può farlo...e chi dice il contrario sta mentendo.

con rapporti agili, un minimo di allenamento e pedalando al limite del taglio assistenza, la bici consuma molto meno...avete mai provato a girare in questo modo? credo che almeno dare il beneficio del dubbio, giudicando una cosa che non avete mai fatti si potrebbe dare, no?

che poi, fosse di vantarsi di fare qualche prestazione muscolare particolare, oppure di vantare percorrenze miracolose con assistenza a manetta, ma si sta dicendo che riducendo al minimo la richiesta del motore si possa fare più strada...in cosa consista il "vanto" onestamente mi sfugge.
Se la battuta è indirizzata a me (visto che sono io che ho parlato di Bar Sport.....;)) posso dirti di averci naturalmente provato e documentato, con un consumo di 3,538Wh/Km e di 0,13Wh/d+ con una batteria da 288Wh; ma era chiaramente una semplice prova, su asfalto con gomme slick e con una media di 17,24 Km/h, effettuata con l'assistenza minima 30/50% senza mai mettere in off il motore. Prova che non ho più ripetuto, né ripeterei più.

Il vanto sta, semmai, nel parlarne senza aggiungere alcuna informazione che possa dare indicazioni affidabili su quello che, ripeto, "si può fare, o si può provare a farlo"! :innocent:
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: algamio