News E-enduro 2018, la prova di Alassio

Auanagana

Ebiker celestialis
17 Settembre 2016
3.544
3.712
113
patresi
Neanche a ne è piaciuto il format di gara, infatti aspetto di provare quella di Pietra e poi decidero, ma mi sembra di aver capito che più o meno l'impronta è quella.
Si l'impronta e' quella...la definirei una "muscolarizzazione dell' e-bike" :cool::p
 
  • Mi piace
Reactions: vicma56

miscelatore

Ebiker pedalantibus
20 Settembre 2016
222
104
43
Lombardia
Bici
Graziella
Sembra quasi una PS di una gara enduro moto.

Con tutto quel pedalato, per un amatore poco allenato, anche senza guasti e cadute, è facile beccarsi molti minuti.
Io credo che su quel video, ne avrei presi almeno 4!

I motori Flyer sono gli stessi di peg-perego? Il rumore sembra uguale.
 

Francis1

Ebiker grandiosus
16 Marzo 2017
2.667
1.131
113
35
Brescia
Bici
Moustache Race 9
Boh onestamente non capisco perché questo astio verso il pedalato in una gara enduro di bici elettriche.....
Anzi, trovo che sia proprio questo il modus operandi corretto per differenziarle dalle gare di enduro con bici tradizionali......
L’amatore poco allenato non capisco che discorso sia.....se fa una gara contro dei pro, deve essere conscio che prenderà dei bei distacchi.....
O si differenziano le gare (pro contro pro e enduristi della domenica contro enduristi della domenica) o è giusto che l’amatore si becchi qualche minuto dal pro......

Una gara di sola discesa con qualche piccolo strappetto, con una ebike onestamente non ha senso....
Già le gare di enduro delle bici tradizionali sono diventate delle mini dh......almeno con bici elettriche trovo sia più che corretto lasciare una parte delle ps al pedalato....
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: marco

Andrea#77

Ebiker normalus
4 Novembre 2017
70
29
18
Genova
Bici
Nukeproof Pulse, Fantic Integra
Parlo per me ovviamente, capisco il tuo discorso e ci sta, ma a me così non piace sembra più una gara di xc motorizzato. È giusto che si deva differenziare dalle altre gare, ma su 4 speciali ne metterei due dove pedali e due di discesa per divertirsi. E altra cosa secondo me i pro dovrebbero avere classifica a parte, ma questo in qualsiasi competizione.
 

Auanagana

Ebiker celestialis
17 Settembre 2016
3.544
3.712
113
patresi
Non ha senso spingere nei tratti pedalati come se fosse xc , addirittura andando spesso oltre al limite dello stacco motore ai 25...se guardate i video si tratta di scansare i sassi e niente piu' ma a ritmo forsennato ..
Metti un pezzo di discesa al contrario , (oltre alle discese ovviamente)allora si che ha senso una gara con l' ebike..e conta piu' tecnica piuttosto che la gamba e modello di bici..:cool:
 

Paolo25

Ebiker potentibus
23 Marzo 2017
892
370
63
44
Torino
Bici
Kenevo/levo '18
anche io dei video vedo poco di "enduro" e pare più una gara da xc dove si pedala sempre!
Capisco che con una ebike e' anche bello il tratto pedalato ma preferirei magari tratti a salire tecnici(da enduro) invece che sentieri senza nessuna difficolta', come anche le discese non vedo nessun tratto da vera discesa.
 
  • Mi piace
Reactions: Auanagana

Paolo25

Ebiker potentibus
23 Marzo 2017
892
370
63
44
Torino
Bici
Kenevo/levo '18
Il bello delle Ebike è riuscire a salire dove senza motore non ce la si farebbe. Ripidoni, tratti tecnici e lenti, cose del genere. Purtroppo tanti non ce la farebbero tecnicamente, quindi come organizzatore che deve fare i numeri ti ritrovi ad usare sentieri facili
ok pero' capisci che non e' più una gara di enduro
 

Auanagana

Ebiker celestialis
17 Settembre 2016
3.544
3.712
113
patresi
Il pedalato ci deve essere altrimenti non e' gara e-bike .
Pero' non stile xc ...tenete d'occhio il formato tedesco stile Bosch uphill che si vede in alcuni filmati in rete, molto tecnici e corti.
A quanto pare ci sara' una gara a Riva del Garda a breve, Bosch ebike challenge mi pare interessante..28 aprile
 

Auanagana

Ebiker celestialis
17 Settembre 2016
3.544
3.712
113
patresi
Il bello delle Ebike è riuscire a salire dove senza motore non ce la si farebbe. Ripidoni, tratti tecnici e lenti, cose del genere. Purtroppo tanti non ce la farebbero tecnicamente, quindi come organizzatore che deve fare i numeri ti ritrovi ad usare sentieri facili
Bravo e' quello lo spirito giusto. Meglio uno che scende e spinge su un breve tratto piuttosto che un flow xc senza difficolta' da spingere alla morte..per un principiante ci sono meno pericoli che guidare annebbiato dalla fatica al limite..e poi buttarsi in discesa..
 

Francis1

Ebiker grandiosus
16 Marzo 2017
2.667
1.131
113
35
Brescia
Bici
Moustache Race 9
Si ma decidetevi però.......
L'amatore sul sentiero facile no perchè va fuori soglia....l'amatore sul sentiero difficile no perchè scende e spinge (e si piglia comunque minuti dai pro)......

L'amatore deve essere conscio che sta partecipando a una gara....se non ha il fisico e/o le capacità tecniche, forse se ne deve fare una ragione....e allenarsi di più.....
 

marco

Staff
Diretur
13 Settembre 2016
794
598
93
47
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bici
Diverse
Si ma decidetevi però.......
L'amatore sul sentiero facile no perchè va fuori soglia....l'amatore sul sentiero difficile no perchè scende e spinge (e si piglia comunque minuti dai pro)......

L'amatore deve essere conscio che sta partecipando a una gara....se non ha il fisico e/o le capacità tecniche, forse se ne deve fare una ragione....e allenarsi di più.....
Forse non hai ben presente cos’è il mondo amatoriale delle gare ciclistiche. Non siamo molto lontani dalla passeggiata domenicale organizzata. L’importante è poter dire ‘faccio le gare’
 
  • Mi piace
Reactions: Max Power

Francis1

Ebiker grandiosus
16 Marzo 2017
2.667
1.131
113
35
Brescia
Bici
Moustache Race 9
Bon.....però si dà il caso che sia persona maggiorenne e vaccinata, e abbia anche sostenuto una visita medica per attività sportive.......