Questo sito contribuisce alla audience de

Fantic XF1 Integra

kamel

Ebiker ex novello
25 Luglio 2017
16
17
3
cameri
Bici
zeezee
Io ho optato per questa soluzione, è un po' più spartana, sto realizzando un case in alluminio ed intanto uso una borsa impermeabile. Trattandosi di una batteria da 40 celle può tranquillamente gestire il motore da sola e lo scambio lo faccio io con il connettore che si vede in foto. Normalmente le uso in parallelo perché ritengo sia la soluzione migliore per salvaguardare la batteria principale. Ho di proposito voluto evitare schede elettroniche perché oltre a gustarsi possono mettere facilmente in parallelo le due batterie quando sono a tensioni diverse e diventa rischioso. Fatto manualmente è sicuramente meno rischioso. Oggi 1400 mt D+ con 62 km e consumato 50..60 % delle due.. salendo senza risparmiare. Vedi l'allegato 17074

Sent from my SM-N950F using EMTB MAG mobile app
Mi stupisce il fatto che dici che puoi usare la batteria ausiliaria da sola, dato che il "cervello" del sistema sta proprio nella batteria principale. Con il parallelo ok, perchè la principale è comunque collegata e dialoga con il bus, ma se la stacchi il sistema non funziona più. La scheda che ho messo gestisce entrambe le batteria proprio per tenere la principale sempre attiva anche se virtualmente a riposo. E poi non dimenticarti mai di controllare il voltaggio di entrambe prima di collegarle in parallelo perché se non sono più o meno allineate rischi di fare il botto! Anch'io ho messo le catene per l'inverno.........1709017091
 

daidavide

Ebiker pedalantibus
17 Luglio 2018
237
91
28
Padova
Bici
Fantic x1 integra enduro 180 e Cube Stereo 29" HPC 120
Il paraspruzzi è low cost, l'ho ritagliato da un foglio di pvc leggero e fascettato al telaio. Ha la stessa consistenza dei parafanghini per capirci......la catena è Kmc e-11, quella specifica per ebike. Io ho tenuto il cambio posteriore EX1 ma l'ho convertita in 11v con una cassetta 11-50 (Sunrace) che ha una rapportatura perfetta con la corona da 32 anteriore
Pensavo avessi preso spunto dal mio post 1549 con relativa foto, ecco perché avevo fatto la battuta....scusami[emoji28]

Sent from my LG-K580 using EMTB MAG mobile app
 

daidavide

Ebiker pedalantibus
17 Luglio 2018
237
91
28
Padova
Bici
Fantic x1 integra enduro 180 e Cube Stereo 29" HPC 120
Non ho capito cosa c’entra il pignone da 18denti, credo tu ti riferisca a quello dedicato ai motori Bosch.
Ti ha risposto Nicotrev.

.............
C’è anche da dire che la EX1 misura internamente quasi 1/10 di mm in meno dei 2,4mm (sarebbe 2,38mm, traducendo in metrica i 3/32 di pollice) probabilmente per adattarsi meglio alla geometria dei denti della cassetta proprietaria ed una catena di diverso marchio sia più rumorosa perché leggermente più “ballerina” sui pignoni stessi.
Quindi la mia teoria è corretta Sram pc ex1 è più rigida e leggermente più stretta.
Di conseguenza crea questo rumore abbastanza fastidioso. Bene prox catena ritorno a kmc x10 e.

Sent from my LG-K580 using EMTB MAG mobile app
 

GIUIO10

Ebiker grandiosus
15 Settembre 2016
2.864
5.435
113
59
Treviso
Bici
Kittata Nativa
Il riferimento al pignone da 18T è perchè l''EX1 è nato (e studiato) appositamente per il sistema Bosch.....

https://www.sram.com/sram/mountain/family/ex1

Vedi l'allegato 17089
L’EX1 è nato per le elettriche (così si dice...), che Bosch nel periodo di progetto fosse il più diffuso non c’è dubbio, da qui la realizzazione di pignoni ad hoc col sistema X-SYNC™ (o narrow-wide), come sulle mtb pure... ma alla presentazione, nel 2016, c'era pure la pedaliera e relativa corona per Brose 17094, ciò significa che non è il pignone che fa la differenza o che il gruppo sia nato intorno ad esso.

Ed è stato montato da più case su motori diversi, nel tempo.
La pensata di cambiare un pignone alla volta, se corretta per principio, nella pratica ha dimostrato che la spaziatura di denti troppo elevata (unita al naturale "ritardo" del distacco della spinta-motore), costringe comunque ad un incrocio critico. Che è ciò deteriora il sistema, specie se la catena è rigida lateralmente.
 

Nicotrev

Ebiker celestialis
15 Settembre 2016
5.159
6.175
113
Vicenza
Bici
FANTIC Integra XF1
L’EX1 è nato per le elettriche (così si dice...), che Bosch nel periodo di progetto fosse il più diffuso non c’è dubbio, da qui la realizzazione di pignoni ad hoc col sistema X-SYNC™ (o narrow-wide), come sulle mtb pure... ma alla presentazione, nel 2016, c'era pure la pedaliera e relativa corona per Brose Vedi l'allegato 17094, ciò significa che non è il pignone che fa la differenza o che il gruppo sia nato intorno ad esso.
...............
A me risulta che fosse un progetto richiesto da Bosch per meglio gestire la potenza del nuovo CX; poi mio cuggino mi ricorda che il Brose di quei tempi non aveva certo quel tipo di problema.......... :cool:;):p:joy:
 
  • Mi piace
Reactions: GIUIO10

Depis61

Ebiker pedalantibus
2 Aprile 2017
152
41
28
58
Bergamo
Bici
Haibike amt 26
Mi stupisce il fatto che dici che puoi usare la batteria ausiliaria da sola, dato che il "cervello" del sistema sta proprio nella batteria principale. Con il parallelo ok, perchè la principale è comunque collegata e dialoga con il bus, ma se la stacchi il sistema non funziona più. La scheda che ho messo gestisce entrambe le batteria proprio per tenere la principale sempre attiva anche se virtualmente a riposo. E poi non dimenticarti mai di controllare il voltaggio di entrambe prima di collegarle in parallelo perché se non sono più o meno allineate rischi di fare il botto! Anch'io ho messo le catene per l'inverno.........Vedi l'allegato 17090Vedi l'allegato 17091
Infatti è proprio così, la batteria principale deve essere sempre collegata, stacco solo i due fili dell'alimentazione e ci collego la batteria ausiliaria, il sistema viene ingannato e funziona ugualmente, non ti indica lo stato della carica e i km residui vanno a zero. Lo ho fatto proprio per discorso tensioni, normalmente le collego in parallelo, ma se per un motivo qualsiasi non sono alla stessa tensione posso farle andare singolarmente, importante che la. batteria principale non sia talmente scarica da non accendersi. In questo modo ho la possibilità, per assurdo perché ho installato 1050 wh, di poter utilizzare una terza batteria in caso di lunghi viaggi o impossibilità a poter ricaricare. Il vantaggio di questo è in primis il costo (zero) e in secondis (se si può dire hahaha) non avere circuiti elettronici in mezzo che vanno bene finché funzionano ma quando si rompono possono creare problemi. Belle le tue fascette simil catene, dove le hai prese? Mi puoi mandare un riferimento

Sent from my SM-N950F using EMTB MAG mobile app
 

kamel

Ebiker ex novello
25 Luglio 2017
16
17
3
cameri
Bici
zeezee
Infatti è proprio così, la batteria principale deve essere sempre collegata, stacco solo i due fili dell'alimentazione e ci collego la batteria ausiliaria, il sistema viene ingannato e funziona ugualmente, non ti indica lo stato della carica e i km residui vanno a zero. Lo ho fatto proprio per discorso tensioni, normalmente le collego in parallelo, ma se per un motivo qualsiasi non sono alla stessa tensione posso farle andare singolarmente, importante che la. batteria principale non sia talmente scarica da non accendersi. In questo modo ho la possibilità, per assurdo perché ho installato 1050 wh, di poter utilizzare una terza batteria in caso di lunghi viaggi o impossibilità a poter ricaricare. Il vantaggio di questo è in primis il costo (zero) e in secondis (se si può dire hahaha) non avere circuiti elettronici in mezzo che vanno bene finché funzionano ma quando si rompono possono creare problemi. Belle le tue fascette simil catene, dove le hai prese? Mi puoi mandare un riferimento

Sent from my SM-N950F using EMTB MAG mobile app
Invece il bello della scheda è che conosci anche la tensione di entrambe le batterie in tempo reale e addirittura il consumo istantaneo. Il range residuo ti rimane in evidenza e chiaramente diminuisce moooolto più lentamente. In genere sposo anch'io la filosofia del meno c'è meno si rompe, però posso velocemente bypassare il circuito e farlo funzionare come il tuo staccando un solo cavetto.
Le catene sono belle, funzionavano anche bene, perfette per le misure delle gomme Fat perché sono teoricamente per le auto, peccato che siano fatte di plasticaccia e che si rompano solo a guardarle. Ti sconsiglio l'acquisto, dopo soli 6km con grande dispiacere le avevo già perse tutte! Ho già fatto il reso di quello che è rimasto e rimontato le mie belle gomme da neve tanto la bici è 2wd e salgo comunque.....
 
  • Mi piace
Reactions: Depis61 and GIUIO10

Depis61

Ebiker pedalantibus
2 Aprile 2017
152
41
28
58
Bergamo
Bici
Haibike amt 26
Invece il bello della scheda è che conosci anche la tensione di entrambe le batterie in tempo reale e addirittura il consumo istantaneo. Il range residuo ti rimane in evidenza e chiaramente diminuisce moooolto più lentamente. In genere sposo anch'io la filosofia del meno c'è meno si rompe, però posso velocemente bypassare il circuito e farlo funzionare come il tuo staccando un solo cavetto.
Le catene sono belle, funzionavano anche bene, perfette per le misure delle gomme Fat perché sono teoricamente per le auto, peccato che siano fatte di plasticaccia e che si rompano solo a guardarle. Ti sconsiglio l'acquisto, dopo soli 6km con grande dispiacere le avevo già perse tutte! Ho già fatto il reso di quello che è rimasto e rimontato le mie belle gomme da neve tanto la bici è 2wd e salgo comunque.....
Grazie per suggerimento, posso chiederti cosa hai speso per la scheda, mi attizza l'idea di sapere le tensioni separate e i consumi istantanei, ti dà anche i Wh totali consumati.?

Sent from my SM-N950F using EMTB MAG mobile app
 

Marco64

Ebiker ex novello
7 Novembre 2018
18
7
3
55
Roma
Bici
Specialized stumpjumper fsr carbon
Ciao a tutti, sono Marco e da ieri possessore di una Fantic Xf1 integra.
Ho delle domande da farvi:
la batteria è completamente staccabile? perchè mi è sembrato che fosse attaccata con uno spinotto
quali upgrade in futuro consigliereste?
e cosa più importante, come vi trovate con questa ebike?
Grazie a tutti per le eventuali risposte
 

Marco64

Ebiker ex novello
7 Novembre 2018
18
7
3
55
Roma
Bici
Specialized stumpjumper fsr carbon
ciao , la batteria si toglie svitando il bullone a destra e staccando la spina elettrica di plastica in basso a sinistra della batteria , poi tiri la batteria verso l'alto e si stacca , una volta fatto è semplicissimo .io ho cambiato il freno davanti con il galfer 223 e messo un reggisella da 125 . per me la bici è molto agile e guidabile nonostante il peso , la batteria più grande della media ti da più autonomia . il difetto è l'assistenza , poco diffusa e quindi tempi lunghi
Grazie per l'informazioni,
infatti per timore non capivo se lo spinotto potevo staccarlo o meno.
Il reggisella da 150mm non ci va?
 

giordanovic

Ebiker potentibus
7 Marzo 2017
782
324
63
Arcore
Bici
Bianchi 928, Haibike bosch 2013 e Fantic integra 160 carbon,
lo spinotto è tenuto in sede con una calamita devi forzare. La calamita poi, ti da la posizione dello spinotto del caricabatterie, entra solo in una certa posizione determinata dal respingi dei poli magnetici. più facile a farsi che a dirsi :innocent:
Up grades io non ne ho trovato la necessità se non due parafanghi minimal.
 
  • Mi piace
Reactions: Marco64

Auanagana

Ebiker celestialis
17 Settembre 2016
4.236
4.538
113
patresi
L’EX1 è nato per le elettriche (così si dice...), che Bosch nel periodo di progetto fosse il più diffuso non c’è dubbio, da qui la realizzazione di pignoni ad hoc col sistema X-SYNC™ (o narrow-wide), come sulle mtb pure... ma alla presentazione, nel 2016, c'era pure la pedaliera e relativa corona per Brose Vedi l'allegato 17094, ciò significa che non è il pignone che fa la differenza o che il gruppo sia nato intorno ad esso.

Ed è stato montato da più case su motori diversi, nel tempo.
La pensata di cambiare un pignone alla volta, se corretta per principio, nella pratica ha dimostrato che la spaziatura di denti troppo elevata (unita al naturale "ritardo" del distacco della spinta-motore), costringe comunque ad un incrocio critico. Che è ciò deteriora il sistema, specie se la catena è rigida lateralmente.
E' un sistema gia' morto, carissimo nel prezzo e lo sviluppo e' gia' finito...
8v son poche..come 12v son troppe ..con 11v da 11-46 o 11-50 non manca mai nulla ..anche col pignoncino bosch
 
  • Mi piace
Reactions: monster74