Fantic XF1 Integra

Bernyblues

Ebiker novello
4 Marzo 2019
5
1
3
Genova
Bici
Fantic XF1 Integra 160
Ciao, sono nuovo del forum e chiedo scusa se riporto un problema di cui magari si è già discusso...
Possiedo una Fantic Integra XF1 160 mm alu, direi la prima (o quasi) venduta a Genova un anno fa. Ho cambiato le sospensioni per delle Fox Factory, manubrio Easton da 800, cerchio da 27.5 anteriore e gomme plus da 2.8 ant/post. Fatto un migliaio di km (lo so, ho poco tempo) ed a parte una certa rumorosità delle boccole ed aver scassato uno dei (bruttini) carter in plastica, non avevo mai avuto un problema, finché... negli ultimi giri ogni tanto il motore dà valori di assistenza un po' a caso, in genere inferiori al programma impostato. Insomma, sia con assistenza liv. 1 che liv. 2 non si sente una sostanziale differenza, selezionando liv. 3 ci si accorge della differenza ma comunque si nota che è inferiore al "turbo" del funzionamento normale. Sembra come se i livelli di assistenza fossero tutti "regrediti" di 1 o comunque inferiori a quanto dovrebbero. Spegnendo/accendendo il motore diverse volte poi il problema sparisce, poi riappare dopo un po', poi sparisce di nuovo.
Portata la bici sabato al venditore Bike O Clock di Genova sono in attesa di un responso, anche se l'approccio che hanno avuto dicendo "eh ma sai Fantic sta facendo casino, il motore è Brose, il computer è BMZ, la batteria è Fantic... non si mettono d'accordo su di chi è la responsabilità" non mi è piaciuto per niente. Vero che i componenti sono di costruttori diversi, ma la bici è Fantic, me l'ha venduta il rivenditore ufficiale Fantic e si suppone che si facciano carico loro della rogna. Vediamo... nel frattempo, qualcuno ha avuto problema simile?
17200
 

GIUIO10

Ebiker grandiosus
15 Settembre 2016
2.804
5.266
113
59
Treviso
Bici
Kittata Nativa
E' chiaramente un "problema di progettazione" visto che gli altri motori hanno i contatti in posizione più elevata e/o riparata.

Generalizzando il problema, sostenendo che "tutte le bici potrebbero avere i contatti ossidati se non si fa attenzione...." dai una informazione scorretta:
questo motore, solo per fare un esempio, non ha proprio quel tipo di problema....... ;)
Non solo in posizione "verticale" il Brose ha gli attacchi di connessione in basso, ma anche se messo in orizzontale.
La versione Mag, per ora su Levo (così @albertoalp è contento e non si sente perseguitato...), addirittura ha abbassato anche il connettore che va alla batteria!

17201

La protezione dei connettori all'acqua è comunque IPX6 (5 per le polveri), cioè non ha paura delle secchiate!
Per essere tranquilli, è importante ingrassare l'innesco dei connettori con grasso siliconico (è dielettrico e compatibile con gli o-ring), a formare barriera. Usare un antiossidante sui contatti.
Da non fare, anche se dovrebbe essere scontato:
Dirigere il getto della lancia a pressione direttamente sui connettori.
Soffiare con aria compressa per asciugare: la pressione porterà il liquido all'interno dei contatti.
Abradere i contatti togliendogli il rivestimento in metallo nobile: usare l'antiossidante.
 

Bernyblues

Ebiker novello
4 Marzo 2019
5
1
3
Genova
Bici
Fantic XF1 Integra 160
Non solo in posizione "verticale" il Brose ha gli attacchi di connessione in basso, ma anche se messo in orizzontale.
La versione Mag, per ora su Levo (così @albertoalp è contento e non si sente perseguitato...), addirittura ha abbassato anche il connettore che va alla batteria!

Vedi l'allegato 17201

La protezione dei connettori all'acqua è comunque IPX6 (5 per le polveri), cioè non ha paura delle secchiate!
Per essere tranquilli, è importante ingrassare l'innesco dei connettori con grasso siliconico (è dielettrico e compatibile con gli o-ring), a formare barriera. Usare un antiossidante sui contatti.
Da non fare, anche se dovrebbe essere scontato:
Dirigere il getto della lancia a pressione direttamente sui connettori.
Soffiare con aria compressa per asciugare: la pressione porterà il liquido all'interno dei contatti.
Abradere i contatti togliendogli il rivestimento in metallo nobile: usare l'antiossidante.
Ecco come si riduce il motore della nuova TurboLevo, giusto per dire che Fantic è giovane ed inesperta, ma anche la supertitolata Specialized fa i suoi casini:

17202

carter di un amico che si riempiva di fango, Specialized che gli da una "spugnetta" da inserire nel telaio e poi... motore sostituito a due mesi dall'acquisto.
In questo Fantic deve solo imparare sulla reattività del servizio d'assistenza, ma le rogne ce le hanno tutti (ed i connettori in basso pure)!
Diciamo poi che tra la Integra 160 e la TurboLevo ci sono anche 2.000 euro di differenza...
 

Nicotrev

Ebiker celestialis
15 Settembre 2016
5.100
6.092
113
Vicenza
Bici
FANTIC Integra XF1
Non solo in posizione "verticale" il Brose ha gli attacchi di connessione in basso, ma anche se messo in orizzontale.
La versione Mag, per ora su Levo (così @albertoalp è contento e non si sente perseguitato...), addirittura ha abbassato anche il connettore che va alla batteria!
.........
La protezione dei connettori all'acqua è comunque IPX6 (5 per le polveri), cioè non ha paura delle secchiate!
.......
Ovvio che gli attacchi siano bassi anche se messo in orizzontale :innocent:, solo che con il montaggio verticale non prendevano secchiate, ma restavano a bagno neanche fossero come il baccalà da fare alla vicentina...........:cool::p:rolleyes:
 

Marco Azzolini

Ebiker novello
31 Dicembre 2018
14
1
3
Santa Maria Maggiore
Bici
Fantic integra XF1
Eccomi di nuovo con un po’ di domande... Scusatemi ma è la mia prima ebike.
Ho preso una xf1 140 un po’ spinto dal prezzaccio che mi ha fatto il rivenditore.
Adesso però sento gia l’esigenza di qualcosa di più (sopratutto in discesa).
Ho una buona tecnica (uso moto da trial da molti anni).
Qualche esperto mi può consigliare qualche forcella e mono e magari anche un impianto frenante un po’ più performante?
Ho fatto una sola discesa un po’ forte e ho già il freno anteriore che fa rumore, senza considerare che mentre scendevo mi sono dovuto fermare più volte a far raffreddare.
 

monster74

Ebiker grandissimus
27 Dicembre 2016
1.185
518
113
44
Ancona
Bici
Fantic XF1 Integra 180
che voi sappiate, la corrente viene tagliata nei diversi livelli di assistenza?
mi spiego... oggi ho fatto una salita durissima nei tre livelli
approfittando del fatto che il display (a diamante bmz con 3 assistenze) mostra i kw che ci metto io ho notato che per fare quella salita riuscivo a metterci 250w
col livello 1 non sono riuscito a farla tutta (quindi probabilmente una salita per cui occorrono 400/500w) visto che: 250 (miei) + 40% (livello 1 del motore) = 350w
col livello 2 sono riuscito molto bene: 250 (miei) + 150% (livello 2 del motore) = 625w il motore ci mette 375w (il chè potrebbe essere vero)
col livello 3 sono riuscito allo stesso modo di sopra: 250 (miei) + 320% (livello 3 del motore) = 1050w !!!!! ma il motore può mettere 800w! secondo me NO ed in effetti farla col livello 2 o col livello 3 mi ha dato la stessa sensazione, come se non ci fosse differenza!
quindi mi chiedo: a cosa serve un livello così alto se quando serve poi non mi eroga tanta potenza? Serve sicuramente se uno non riesce o non può mettere più di 100w e allora sente la differenza tra le tre assistenze, ma per chi, come me, può o riesce ad erogare sopra i 200w non penso abbia senso avere un'assistenza sopra il 150/200%
e da qui una conclusione: se trovo uno che modifica i livelli mi sa che mi faccio fare
livello 1 - 50%
livello 2 - 100%
livello 3 - 150%
o 40 - 80 - 150.... da vedere quale potrebbe essere la migliore
Ragionamento fatto e confermato anche con il mio compagno di scorribanda che ha una Giant e che ha settato tutti i livelli al minimo e ora ha 50 - 125 - 170 ..... e non si ricorda neanche più gli altri due (yamaha ne ha 5) in quanto non li ha mai usati per lo stesso motivo di cui sopra; anche secondo lui usando i livelli sopra il 3 non sente differenza, sente differenza (con sensazione "motorino") solo se ci mette poco del suo
 

Bernyblues

Ebiker novello
4 Marzo 2019
5
1
3
Genova
Bici
Fantic XF1 Integra 160
che voi sappiate, la corrente viene tagliata nei diversi livelli di assistenza?
mi spiego... oggi ho fatto una salita durissima nei tre livelli
approfittando del fatto che il display (a diamante bmz con 3 assistenze) mostra i kw che ci metto io ho notato che per fare quella salita riuscivo a metterci 250w
col livello 1 non sono riuscito a farla tutta (quindi probabilmente una salita per cui occorrono 400/500w) visto che: 250 (miei) + 40% (livello 1 del motore) = 350w
col livello 2 sono riuscito molto bene: 250 (miei) + 150% (livello 2 del motore) = 625w il motore ci mette 375w (il chè potrebbe essere vero)
col livello 3 sono riuscito allo stesso modo di sopra: 250 (miei) + 320% (livello 3 del motore) = 1050w !!!!! ma il motore può mettere 800w! secondo me NO ed in effetti farla col livello 2 o col livello 3 mi ha dato la stessa sensazione, come se non ci fosse differenza!
quindi mi chiedo: a cosa serve un livello così alto se quando serve poi non mi eroga tanta potenza? Serve sicuramente se uno non riesce o non può mettere più di 100w e allora sente la differenza tra le tre assistenze, ma per chi, come me, può o riesce ad erogare sopra i 200w non penso abbia senso avere un'assistenza sopra il 150/200%
e da qui una conclusione: se trovo uno che modifica i livelli mi sa che mi faccio fare
livello 1 - 50%
livello 2 - 100%
livello 3 - 150%
o 40 - 80 - 150.... da vedere quale potrebbe essere la migliore
Ragionamento fatto e confermato anche con il mio compagno di scorribanda che ha una Giant e che ha settato tutti i livelli al minimo e ora ha 50 - 125 - 170 ..... e non si ricorda neanche più gli altri due (yamaha ne ha 5) in quanto non li ha mai usati per lo stesso motivo di cui sopra; anche secondo lui usando i livelli sopra il 3 non sente differenza, sente differenza (con sensazione "motorino") solo se ci mette poco del suo
Interessante... potrebbe essere questo il sistema che, una volta "impazzito" o starato, ha generato la mia rogna che riquoto qui perchè nessuno se l'è filata :-|
<<<<<<<<<<<<<<Ciao, sono nuovo del forum e chiedo scusa se riporto un problema di cui magari si è già discusso...
Possiedo una Fantic Integra XF1 160 mm alu, direi la prima (o quasi) venduta a Genova un anno fa. Ho cambiato le sospensioni per delle Fox Factory, manubrio Easton da 800, cerchio da 27.5 anteriore e gomme plus da 2.8 ant/post. Fatto un migliaio di km (lo so, ho poco tempo) ed a parte una certa rumorosità delle boccole ed aver scassato uno dei (bruttini) carter in plastica, non avevo mai avuto un problema, finché... negli ultimi giri ogni tanto il motore dà valori di assistenza un po' a caso, in genere inferiori al programma impostato. Insomma, sia con assistenza liv. 1 che liv. 2 non si sente una sostanziale differenza, selezionando liv. 3 ci si accorge della differenza ma comunque si nota che è inferiore al "turbo" del funzionamento normale. Sembra come se i livelli di assistenza fossero tutti "regrediti" di 1 o comunque inferiori a quanto dovrebbero. Spegnendo/accendendo il motore diverse volte poi il problema sparisce, poi riappare dopo un po', poi sparisce di nuovo.
Portata la bici sabato al venditore Bike O Clock di Genova sono in attesa di un responso, anche se l'approccio che hanno avuto dicendo "eh ma sai Fantic sta facendo casino, il motore è Brose, il computer è BMZ, la batteria è Fantic... non si mettono d'accordo su di chi è la responsabilità" non mi è piaciuto per niente. Vero che i componenti sono di costruttori diversi, ma la bici è Fantic, me l'ha venduta il rivenditore ufficiale Fantic e si suppone che si facciano carico loro della rogna. Vediamo... nel frattempo, qualcuno ha avuto problema simile? >>>>>>>>>>>
 

Ale 81

Ebiker celestialis
15 Settembre 2016
4.791
3.052
113
Mantova
Bici
Fantic Fat Integra
che voi sappiate, la corrente viene tagliata nei diversi livelli di assistenza?
mi spiego... oggi ho fatto una salita durissima nei tre livelli
approfittando del fatto che il display (a diamante bmz con 3 assistenze) mostra i kw che ci metto io ho notato che per fare quella salita riuscivo a metterci 250w
col livello 1 non sono riuscito a farla tutta (quindi probabilmente una salita per cui occorrono 400/500w) visto che: 250 (miei) + 40% (livello 1 del motore) = 350w
col livello 2 sono riuscito molto bene: 250 (miei) + 150% (livello 2 del motore) = 625w il motore ci mette 375w (il chè potrebbe essere vero)
col livello 3 sono riuscito allo stesso modo di sopra: 250 (miei) + 320% (livello 3 del motore) = 1050w !!!!! ma il motore può mettere 800w! secondo me NO ed in effetti farla col livello 2 o col livello 3 mi ha dato la stessa sensazione, come se non ci fosse differenza!
quindi mi chiedo: a cosa serve un livello così alto se quando serve poi non mi eroga tanta potenza? Serve sicuramente se uno non riesce o non può mettere più di 100w e allora sente la differenza tra le tre assistenze, ma per chi, come me, può o riesce ad erogare sopra i 200w non penso abbia senso avere un'assistenza sopra il 150/200%
e da qui una conclusione: se trovo uno che modifica i livelli mi sa che mi faccio fare
livello 1 - 50%
livello 2 - 100%
livello 3 - 150%
o 40 - 80 - 150.... da vedere quale potrebbe essere la migliore
Ragionamento fatto e confermato anche con il mio compagno di scorribanda che ha una Giant e che ha settato tutti i livelli al minimo e ora ha 50 - 125 - 170 ..... e non si ricorda neanche più gli altri due (yamaha ne ha 5) in quanto non li ha mai usati per lo stesso motivo di cui sopra; anche secondo lui usando i livelli sopra il 3 non sente differenza, sente differenza (con sensazione "motorino") solo se ci mette poco del suo
In tutti i motori è così, la potenza massima del motore può essere erogata anche con livelli intermedi, quindi i livelli più alti servono a fare meno fatica non necessariamente erogano più potenza..
 

GIUIO10

Ebiker grandiosus
15 Settembre 2016
2.804
5.266
113
59
Treviso
Bici
Kittata Nativa
Interessante... potrebbe essere questo il sistema che, una volta "impazzito" o starato, ha generato la mia rogna che riquoto qui perchè nessuno se l'è filata :-|
<<<<<<<<<<<<<<Ciao, sono nuovo del forum e chiedo scusa se riporto un problema di cui magari si è già discusso...
Possiedo una Fantic Integra XF1 160 mm alu, direi la prima (o quasi) venduta a Genova un anno fa. Ho cambiato le sospensioni per delle Fox Factory, manubrio Easton da 800, cerchio da 27.5 anteriore e gomme plus da 2.8 ant/post. Fatto un migliaio di km (lo so, ho poco tempo) ed a parte una certa rumorosità delle boccole ed aver scassato uno dei (bruttini) carter in plastica, non avevo mai avuto un problema, finché... negli ultimi giri ogni tanto il motore dà valori di assistenza un po' a caso, in genere inferiori al programma impostato. Insomma, sia con assistenza liv. 1 che liv. 2 non si sente una sostanziale differenza, selezionando liv. 3 ci si accorge della differenza ma comunque si nota che è inferiore al "turbo" del funzionamento normale. Sembra come se i livelli di assistenza fossero tutti "regrediti" di 1 o comunque inferiori a quanto dovrebbero. Spegnendo/accendendo il motore diverse volte poi il problema sparisce, poi riappare dopo un po', poi sparisce di nuovo.
Portata la bici sabato al venditore Bike O Clock di Genova sono in attesa di un responso, anche se l'approccio che hanno avuto dicendo "eh ma sai Fantic sta facendo casino, il motore è Brose, il computer è BMZ, la batteria è Fantic... non si mettono d'accordo su di chi è la responsabilità" non mi è piaciuto per niente. Vero che i componenti sono di costruttori diversi, ma la bici è Fantic, me l'ha venduta il rivenditore ufficiale Fantic e si suppone che si facciano carico loro della rogna. Vediamo... nel frattempo, qualcuno ha avuto problema simile? >>>>>>>>>>>
Hai controllato non sia entrato del fango nei carter?
Ah, no, quello è un’altra motorizzata Brose...:p
 

Bernyblues

Ebiker novello
4 Marzo 2019
5
1
3
Genova
Bici
Fantic XF1 Integra 160
Hai controllato non sia entrato del fango nei carter?
Ah, no, quello è un’altra motorizzata Brose...:p
:joy: già... ora in realtà più ki arrovello più penso che forse ho sì della sporcizia o qualcos'altro che genera frizione, non nel motore che non ha alcuna rumorosità anomala, ma nella trasmissione... A questo punto l'attrito eccessivo che ha in pedalata + la salita può far sì che il motore vada in protezione ed eroghi meno potenza rispetto al previsto. mumble, mumble :no_mouth:
 

Nicotrev

Ebiker celestialis
15 Settembre 2016
5.100
6.092
113
Vicenza
Bici
FANTIC Integra XF1
...........
col livello 3 sono riuscito allo stesso modo di sopra: 250 (miei) + 320% (livello 3 del motore) = 1050w !!!!! ma il motore può mettere 800w! secondo me NO ed in effetti farla col livello 2 o col livello 3 mi ha dato la stessa sensazione, come se non ci fosse differenza!
quindi mi chiedo: a cosa serve un livello così alto se quando serve poi non mi eroga tanta potenza? Serve sicuramente se uno non riesce o non può mettere più di 100w e allora sente la differenza tra le tre assistenze, ma per chi, come me, può o riesce ad erogare sopra i 200w non penso abbia senso avere un'assistenza sopra il 150/200%

............. anche secondo lui usando i livelli sopra il 3 non sente differenza, sente differenza (con sensazione "motorino") solo se ci mette poco del suo
Il motore (tutti) aggiungono la potenza percentuale del singolo livello (o dei settaggi modificati) sempre dentro al valore massimo della potenza disponibile (550/600W solitamente); quindi, se tale potenza è già stata già raggiunta con il livello 2 è chiaro che con il livello 3 non noti differenza.

Sul senso di avere una assistenza sopra il 150/200%, la risposta del compagno è illuminante: ti serve se e quando non vuoi o non puoi usare tutta la tua potenza muscolare........ :cool:
 

Depis61

Ebiker pedalantibus
2 Aprile 2017
150
41
28
58
Bergamo
Bici
Haibike amt 26
Per ovviare ai rischi conseguenti al lavaggio della bici, ho apportato le seguenti modifiche e fino ad oggi non ho avuto nessun problema nonostante 1 o 2 lavaggi settimanale in seguito al troppo fango accumulato.

1°- allargato a diametro 5 mm. uno dei due fori di scolo.

2°- Costruito tappo in polistirolo che sostituisco alla batteria quando devo lavarla con grande quantità di acqua.

3°- Inizio a lavarla bagnando in primis sotto motore e con la spugna bagnata do subito una passata per essere sicuro che i fori di scarico vengano liberati.

4°- Utilizzo una idropulitrice (LiDl) con uscita acqua a bassissima pressione, ma si riesce a lavare bene.

5°- Penso sia il più importante, ho messo una guarnizione per riempire lo spazio presente tra batteria e telaio e limita tantissimo ingresso dell'acqua, dovrebbe servire in caso di forte pioggia e magari fori di scarico tappati dal fango (ad oggi per fortuna non ho avuto modo di sperimentarlo hahaha!!).

Ho aperto carter scorsa settimana per modifiche per aggiunta seconda batteria e la zona contatti è perfettamente pulita, segno che è entrata poca acqua sporca.
Se qualcuno è interessato a delle foto fatemelo sapere.



Sent from my SM-N950F using EMTB MAG mobile app