Lubrificare gli steli delle forcelle

  • Ciao a tutti, sia Tapatalk che l'app di MTB Mag andranno fuori servizio il 31 luglio 2019. Con il nuovo software del forum non c'è più bisogno di una app per navigare da mobile. Tutti gli utenti Android possono già ricevere le notifiche direttamente dal forum, basta attivarle nel profilo se non l'avete ancora fatto. Grazie per la comprensione

Francis1

Ebiker grandiosus
16 Marzo 2017
2.667
1.135
113
35
Brescia
Bici
Moustache Race 9
Ma dai ..... sù.

Ovviamente non è che si spruzza sulla forca. Si spruzza su un panno e poi si passa il panno sulla forca.
No assolutamente.....
Lo spruzzi dall'alto direttamente sullo stelo e direzionando lo spruzzo verso i parapolvere....poi dai una passata di panno per uniformare e qualche pompata alla forca.....

Io mi limito a prendere un pezzo di scottex e avvolgerlo intorno alla pinza....
 

emmellevu

Ebiker potentibus
15 Settembre 2016
887
631
93
57
Monza e Brianza
Bici
Haibike Xduro Full Fatsix 9.0
No assolutamente.....
Lo spruzzi dall'alto direttamente sullo stelo e direzionando lo spruzzo verso i parapolvere....poi dai una passata di panno per uniformare e qualche pompata alla forca.....

Io mi limito a prendere un pezzo di scottex e avvolgerlo intorno alla pinza....
Allora, guarda, secondo me:
- lo spray per la forca non è per nulla indispensabile; per anni ho pulito gli steli con un panno umido d'acqua e non ho mai avuto alcun problema; l'importante è non lasciarli sporchi
- un prodotto dedicato è senza dubbio più adatto, ma non vedo l'esigenza di spruzzarlo verso i parapolvere, con il rischio di andare a sporcare i dischi e le pastiglie ... e poi so' caxxi
Quindi io continuo con il metodo del panno (che ora bagno con lo spray dedicato per forcelle), che funziona benissimo; gli steli vengono puliti e lubrificati.
 
Ultima modifica:

Fulltux

Ebiker grandissimus
15 Settembre 2016
1.363
993
113
Milano
Io uso il grasso della rsp , Prima pulisco gli steli con un panno in microfibra (quello ho) umido .... poi spalmo un velo di grasso sugli steli vicino ai parapolvere, qualche pompata per stenderlo e poi sempre con un panno lo tiro fino in cima e tolgo il residuo .... mi pare vada molto bene.
 

Francis1

Ebiker grandiosus
16 Marzo 2017
2.667
1.135
113
35
Brescia
Bici
Moustache Race 9
Allora, guarda, secondo me:
- lo spray per la forca non è per nulla indispensabile; per anni ho pulito gli steli con un panno umido d'acqua e non ho mai avuto alcun problema; l'importante è non lasciarli sporchi
- un prodotto dedicato è senza dubbio più adatto, ma non vedo l'esigenza di spruzzarlo verso i parapolvere, con il rischio di andare a sporcare i dischi e le pastiglie ... e poi so' caxxi
Quindi io continuo con il metodo del panno (che ora bagno con lo spray dedicato per forcelle), che funziona benissimo; gli steli vengono puliti e lubrificati.
Mi spiace ma ti sbagli....e anche sulle istruzioni del Silicon Shine viene detto di spruzzare direttamente sulla superficie e poi passare un panno....
Poi per carità ognuno lo usi come meglio crede.....
 

malleolo

Ebiker grandissimus
20 Novembre 2016
1.034
715
113
52
Emilia
Bici
Quelle non mie..
Io tolgo anche la molla dal paraolio e infilo la punta di una fascetta. Poi ci do una spuzzatina di loctite (non ricordo il modello) o un prodotto apposito. E prima di uscire mezz'oretta a testa in giù. E magari ricordarsi anche di fare la manutenzione ogni tot ore, cosa che in tanti non considerano
 
  • Mi piace
Reactions: dadof965

GIUIO10

Ebiker grandiosus
15 Settembre 2016
2.736
5.107
113
59
Treviso
Bici
Kittata Nativa
L'effetto, toccando con un dito, dopo averlo spruzzato e pulito con un panno asciutto è fantastico...

Posso usarlo anche sui perni delle ruote? I perni delle ruote vanno ingrassati? :worried:
Il prodotto che hai preso non è un lubrificante nel senso stretto della parola, se non per le materie plastiche, chiaro che "unge" le superfici e crea una patina idrorepellente. Proprio per questo quoto @emmellevu, sul metodo di applicazione: se è in aereosol si può spruzzare solamente dopo aver coperto i dischi e le pinze (avvolgendo il tutto con un panno, per esempio) per evitare che ne vada a contatto, altrimenti si appoggia il beccuccio al panno e si stende manualmente.
La dispersione è molto volatile e si attacca a ciò che trova per un ampio raggio, nell'arco di decine di metri!, per questo nell'industria della plastica iniettata, dove viene usato come distaccante di pezzi "diffilici" dagli stampi, non deve essere usato se ci sono in corso produzioni di particolari trasparenti, tipo i fanali auto, anche su macchine lontane dalla fonte, perché crea aloni.

Grazie a dio, i mozzi hanno le parti in movimento (leggi: cuscinetti) sigillati. Puoi lubrificarli solo smontandoli e non certo con del silicone spray, pur se profumato!
Però puoi sempre lucidare e profumare il cruscotto dell'auto!;)
 

silverloren

Ebiker espertibus
15 Settembre 2016
681
213
43
Asti
Se è un "distaccate da stampaggio" non lo userei ...stratifica.
Almeno pulite bene bene da non lasciare residuo.

Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

alexnotari65

Ebiker specialissimus
2 Novembre 2016
1.962
838
113
53
Parma
Posso usarlo anche sui perni delle ruote? I perni delle ruote vanno ingrassati?
Io un filo di olio al silicone lo do anche ai perni, male non fa. Sul grasso ho sempre qualche riserva nella stagione asciutta, perché la polvere riesce a penetrare un po' ovunque, per cui alla fine si rischia di impastare tutto.
Io sulle forcelle, sull'ammo e sul reggisella telescopico uso sempre l'olio spray al silicone, facendo uscire pianissimo il getto direttamente a contatto con i parapolvere, poi distribuisco il tutto lungo gli steli e poi dopo un po' asciugo tutto con carta.
 

GIUIO10

Ebiker grandiosus
15 Settembre 2016
2.736
5.107
113
59
Treviso
Bici
Kittata Nativa
Se è un "distaccate da stampaggio" non lo userei ...stratifica.
Almeno pulite bene bene da non lasciare residuo...
Certo, bisogna pulire bene prima di trattare. Dopo l'applicazione non sarebbe necessario, se non per quanto riguarda l'eccesso.
Io un filo di olio al silicone lo do anche ai perni, male non fa. Sul grasso ho sempre qualche riserva nella stagione asciutta, perché la polvere riesce a penetrare un po' ovunque, per cui alla fine si rischia di impastare tutto.
Io sulle forcelle, sull'ammo e sul reggisella telescopico uso sempre l'olio spray al silicone, facendo uscire pianissimo il getto direttamente a contatto con i parapolvere, poi distribuisco il tutto lungo gli steli e poi dopo un po' asciugo tutto con carta.
Che male non faccia non c'è dubbio (sempre se non va su parti che devono frizionare!), ma è inutile usare un olio o un grasso di silicone su parti in movimento sottoposte a carico gravoso come i cuscinetti delle bici: non svolge la funzione a cui è delegato, la "pellicola" che dovrebbe garantire la "sospensione" tra le due parti si rompe subito. Certo si usa su cuscinetti con carichi leggeri, tipo quelli degli hard disk, delle stampanti...
L'olio di silicone ha efficacia come lubrificante e protettivo sulle parti plastiche, ottimo per evitare l'imporrimento della gomma quindi efficace sulle tenute come o-ring e cortechi in genere ai quali allunga la vita, così come alle spalle dei pneumatici, repellente per acqua e polvere. Ovvio che se si tratta una superfice sporca, funge da impregnante!
Il grasso si usa, nel nostro ambito, per accoppiare i raccordi delle tubazioni dei freni e le loro tenute, nello specifico delle e-bike, per le accoppiature metallo-plastica, come i carter copri-motore e la loro viteria.
Per la serratura a chiave della batteria (come per tutte, hanno parti in metallo antifrizione e plastiche), ottimo l'olio.

Infine, l'inalazione non è propriamente salutare, anzi! I prodotti moderni per lucidare i cruscotti oramai sono privi di silicone, per esempio. Ragione per cui l'uso in aereosol è meglio evitare...:)
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Guma57 and ducams4r

gipipa

Ebiker espertibus
9 Luglio 2017
586
307
63
49
torino
Bici
specialized rockhopper sport, specialized enduro, mondraker kaiser, mondraker factor r, haibike full seven lt 8, haibike dwnhll 8
pulisco bene con un panno asciutto gli steli dopo ogni uscita
e ogni qualche utilizzo spruzzo uno spray al teflon e lo stendo on un panno
la scorrevolezza migliora visibilmente
 

pedalerosso

Ebiker grandissimus
18 Settembre 2016
1.030
345
83
53
toscana
secondo me sugli steli puoi mettere anche la crema pasticcera ma non appena si deposita fango e polvere va tutto a farsi benedire

anche sulle moto cross/enduro qualcuno a provato a mettere in commercio qualcosa ma che io sappia nessuno li ha presi in considerazione

anche il grasso da mettere sotto al parapolvere ha fatto la stessa fine
 
  • Mi piace
Reactions: ride4fun