Prova: Cube STEREO HYBRID 160 Action Team 2019

biketito

Ebiker normalus
28 Giugno 2018
51
34
18
Tirano
Bici
STEREO HYBRID 160 Action Team 500
Dato che non si vedono prove della STEREO HYBRID 160 Action Team complice il fatto che CUBE le ha consegnate da meno di un mese provo ad azzardare le mie impressioni dopo 3 settimane e una 10na di uscite fatte nelle condizioni tipiche di alta montagna . Non sono un professionista o un “fenomeno” ne un Atleta Cube e scrivo solo per mio diletto, pertanto sono solo le mie impressioni da un E-MTB biker come ce ne sono tanti . Solo più fortunato per dove abito .

Le uscite tutte dai 40 ai 60 km con dislivelli totali di 1500-2500m si sono svolte in alta Valtellina e bassa Engadina tra le montagne attorno a Tirano, Poschiavo, Valtidentro, Livigno, con l’ultima la regina delle Grazy Down la ripidissima e temutissima “ Tornantissima “ del versante nord della cima Varadega” .

Sito CUBE
https://www.cube.eu/it/2018/e-bikes/mountainbike/fullsuspension/stereo/cube-stereo-hybrid-160-action-team-500-275-actionteam-2018/

Setup:

Vestito con tutte le protezioni e zaino ho regolato il SAG per la forcella a 20% e la sospensione a 25% per alzare il più possibile i pedali e limitare di zappare nelle salite/discese impestate e gli pneumatici a 1,5 bar. Sia la forcella che la sospensione hanno 3 regolazioni per passare da OPEN ( discesa ) MEDIUM (ondulato Sali/scendi ) e FIRM ( salita ) . Anche senza comandi al manubrio sono molto comode da raggiungere e comunque la posizione MEDIUM è stata la più usata .

In sella:

a prima vista non mi sembrava granché mi ha fatto ricredere. È comoda e si stringe bene con l'interno cosce quando serve correggere le traiettorie . L’alza sella scorre bene e in un lampo si posiziona nella giusta altezza del sedere .

Sul piano sterrati:

la postura e’ rilassante ne troppo distesa ne raccolta e le sospensioni/gomme copiano bene il terreno , quasi sempre usato l’impostazione ECO ( 50%) o TOUR ( 120%) e Forcella/sospensione su MEDIUM .

Single track Sali/scendi:

sella leggermente più bassa e impostazione su E-MTB ( 100-300%) , che funziona veramente bene nei momenti critici ad erogare % più potenza dinamicamente e quando riprendi a pedalare non strappa . La funzione TURBO ( 300%) diventa superflua una volta capito come lavora bene l'altra funzione. Forcella/sospensione su MEDIUM .

Salita impegnativa su sterrati fondi medi e duri

Sella alta, impostazione su E-MTB ( 100-300%) e , Forcella su MEDIUM e sospensione su FIRM. Sale bene senza oscillazioni e perdita di aderenza grazie ai tacchetti molto pronunciati .

Salita impestata di alta quota, molto impegnativa su sassi smossi, ghiaioni, canaletti , gradoni ecc

Sella da leggermente abbassata a metà corsa, impostazione su TURBO ( 300%) , Forcella su MEDIUM e sospensione su FIRM. Qui la velocità e’ tutto dovendo salire di forza o di inerzia nei passaggi con i pedali fermi negli istanti dove la pedivelle potevano toccare . TURBO ( 300%) fin che ce né , dove la E-MTB ( 100-300%) mi faceva rallentare con pericolosi equilibrismi in mezzo ai pietroni. Nei tratti impossibili la funzione WALK di aiuto alla camminata è ben fatta parte piano e aumenta progressivamente . L’unica nota negativa i pedali non rimangono fermi e girando nei passaggi stretti intralciano rischiando di incespicare .

Discesa su sterrati e Bike Park

Sella da metà corsa a tutta abbassata, impostazione su E-MTB ( 100-300%) , Forcella e sospensione su OPEN. L'assetto con la geometria del telaio allungato è ottimo, permette di stare ben centrati anche nelle pendenze estreme e muoversi in avanti o indietro all'occorrenza nei cambi di pendenza per mantenere le gomme sempre ben aderenti. Anche il peso è ben distribuito e si corregge facilmente le traiettorie. Non sembra nemmeno di scendere con 24kg di MTB, quindi occhio nei Toboga che si accelera di brutto . Forcella/sospensioni , gomme e i potentissimi freni Saint hanno tenuto egregiamente .

Discese impestate su , Grazy DH, sentieri alta quota,mulattiere militari,radici , canali d’acqua

Sella tutta bassa e impostazione su E-MTB ( 100-300%) , Forcella su OPEN e sospensione su MEDIUM, anche qui vige la regola del più alto possibile per non zappare e più veloce compatibilmente col rischio. Il telaio con l’interasse l’ungo non permette agevolmente i cambi repentini nei tornanti stretti dove non si riesce a derapare ma nel complessivo è ottimo e la Forcella/sospensioni , gomme e i freni Saint sono a mio avviso ben equilibrati .



Per concludere la CUBE è ben bilanciata con componentistica al Top del mercato , non e’ esuberante e permette di fare tutto quello che piace a mè, magari non al meglio delle singole discipline ma come mezzo unico da montanaro è fantastico .

Come avrete capito mi è piaciuta parecchio e penso che me la terrò stretta per parecchio tempo .

Aloha Tito.
 
Ultima modifica:

Daiwer

Ebiker potentibus
16 Settembre 2016
829
481
63
Nola (NA)
Bici
CUBE STEREO HYBRID 160 ACTION TEAM & On One DeeDar + Bafang BBS
Bella recensione.
Purtroppo la mia (Cube 160 AT)deve ancora essermi consegnata - spero tra 10 gg .
Comunque è un bene avere già in anticipo impressioni sul comportamento di questa e-bike, almeno so a cosa vado incontro e mi son già fatto un’idea di come regolare le sospensioni.
Grazie e buon divertimento [emoji123]



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: biketito

biketito

Ebiker normalus
28 Giugno 2018
51
34
18
Tirano
Bici
STEREO HYBRID 160 Action Team 500
Bella recensione.
Purtroppo la mia (Cube 160 AT)deve ancora essermi consegnata - spero tra 10 gg .
Comunque è un bene avere già in anticipo impressioni sul comportamento di questa e-bike, almeno so a cosa vado incontro e mi son già fatto un’idea di come regolare le sospensioni.
Grazie e buon divertimento [emoji123]



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Porta pazienza, verrai ripagato alla grande.. Tra l'altro non l'ho scritto è pure molto bella la colorazione in sintonia con le factory
 

SandroRiz

Ebiker pedalantibus
15 Settembre 2016
207
155
43
Bolzano
Bici
CUBE Stereo Hybrid 160 Action Team 500
Nulla da eccepire. Visto il cambio di telaio con l'ammo piú inclinato, pensavo fosse stato studiato per una maggiore progressività, invece non è molto diversa dalla precedente; risultato, se la vuoi plush, l'oring te lo trovi spesso a fine corsa. Valuterò se gonfiare 10psi in più o se cambiare lo spacer come avevo fatto l'anno scorso con la 140. Rispetto a quest'ultima, nei bike park ovviamente si gira più tranquilli e più "grossi" senza problemi. Ancora da provare senza batteria. Il mozzo dietro imho scorre veramente poco , non so se questo può inficiare i consumi che trovo leggermente più alti di prima

DSC_0013_BURST20180711111653356.jpg
 

Fabrizio61

Ebiker espertibus
13 Ottobre 2016
522
166
43
58
Borgaro
Bici
Cube stereo hybrid SL
Nulla da eccepire. Visto il cambio di telaio con l'ammo piú inclinato, pensavo fosse stato studiato per una maggiore progressività, invece non è molto diversa dalla precedente; risultato, se la vuoi plush, l'oring te lo trovi spesso a fine corsa. Valuterò se gonfiare 10psi in più o se cambiare lo spacer come avevo fatto l'anno scorso con la 140. Rispetto a quest'ultima, nei bike park ovviamente si gira più tranquilli e più "grossi" senza problemi. Ancora da provare senza batteria. Il mozzo dietro imho scorre veramente poco , non so se questo può inficiare i consumi che trovo leggermente più alti di prima

Vedi l'allegato 11730
Anche io con la stereo hybrid 2017 trovo mozzi poco scorrevoli. I Dt swiss di serie forse non sono il massimo.Robusti,però lo sono il giusto
 

Bike

Ebiker potentibus
15 Gennaio 2018
820
118
43
43
Firenze
Bici
Haibike
pur avendo la versione immediatamente sotto.
mi sento di validare appieno la tua rece.
aggiungo che e vero che l interasse lungo penalizza nei tornanti stretti in discesa ma allo stesso tempo da grande serenita' in discesa e grip in salita!
 
  • Mi piace
Reactions: mfsturaro

Fabrizio61

Ebiker espertibus
13 Ottobre 2016
522
166
43
58
Borgaro
Bici
Cube stereo hybrid SL
pur avendo la versione immediatamente sotto.
mi sento di validare appieno la tua rece.
aggiungo che e vero che l interasse lungo penalizza nei tornanti stretti in discesa ma allo stesso tempo da grande serenita' in discesa e grip in salita!
Provato a montare un attacco manubrio da 40 mm.E fatto due uscite.
Mezzo miracolo ! Bici più agile ,la mia è una 29,e nelle salite toste non perde niente della sua stabilità.
Provate,mai spesi meglio 30 euro per una bici
 
  • Mi piace
Reactions: Bike

Bike

Ebiker potentibus
15 Gennaio 2018
820
118
43
43
Firenze
Bici
Haibike
Provato a montare un attacco manubrio da 40 mm.E fatto due uscite.
Mezzo miracolo ! Bici più agile ,la mia è una 29,e nelle salite toste non perde niente della sua stabilità.
Provate,mai spesi meglio 30 euro per una bici
una 29? ma che modello
 

SandroRiz

Ebiker pedalantibus
15 Settembre 2016
207
155
43
Bolzano
Bici
CUBE Stereo Hybrid 160 Action Team 500
Provato a montare un attacco manubrio da 40 mm.E fatto due uscite.
Mezzo miracolo ! Bici più agile ,la mia è una 29,e nelle salite toste non perde niente della sua stabilità.
Provate,mai spesi meglio 30 euro per una bici
ma partendo da cosa ? la AT in oggetto ha un 35; presumo tu abbia accorciato invece che allungato
 

SandroRiz

Ebiker pedalantibus
15 Settembre 2016
207
155
43
Bolzano
Bici
CUBE Stereo Hybrid 160 Action Team 500
Anche io con la stereo hybrid 2017 trovo mozzi poco scorrevoli. I Dt swiss di serie forse non sono il massimo.Robusti,però lo sono il giusto
magari avessi i DT Swiss (che avevo sulle 2 Cube precedenti); prob hai un modello con cricchetto di media gamma; quelli con ratchet che avevo scorrono benissimo e mi sa che a natale scrivo a GB per un bel cerchio HX1501
 

Fabrizio61

Ebiker espertibus
13 Ottobre 2016
522
166
43
58
Borgaro
Bici
Cube stereo hybrid SL
ma partendo da cosa ? la AT in oggetto ha un 35; presumo tu abbia accorciato invece che allungato
Ho la SL 500 mod. 2017,ruote da 29.
Trail bike con montaggio generale buono/ottimo.i mozzi sono Dt fatti per Cube,l'attacco originale è da 80 mm.e con quello da 40 cambia,eccome.
 

pirs75

Ebiker ex novello
25 Ottobre 2017
33
27
18
Ancona
Bici
Cube
Ciao,
Io ho la SL nuova... ho crinato in 2 punti il copri motore per via delle rocce, volevo sapere dove poterne prenderne uno nuovo compatibile con la batteria integrata.
Grazie
 

IDC

Ebiker novello
21 Ottobre 2018
14
2
3
50
Como
Bici
Scott Spark 920
Dato che non si vedono prove della STEREO HYBRID 160 Action Team complice il fatto che CUBE le ha consegnate da meno di un mese provo ad azzardare le mie impressioni dopo 3 settimane e una 10na di uscite fatte nelle condizioni tipiche di alta montagna . Non sono un professionista o un “fenomeno” ne un Atleta Cube e scrivo solo per mio diletto, pertanto sono solo le mie impressioni da un E-MTB biker come ce ne sono tanti . Solo più fortunato per dove abito .

Le uscite tutte dai 40 ai 60 km con dislivelli totali di 1500-2500m si sono svolte in alta Valtellina e bassa Engadina tra le montagne attorno a Tirano, Poschiavo, Valtidentro, Livigno, con l’ultima la regina delle Grazy Down la ripidissima e temutissima “ Tornantissima “ del versante nord della cima Varadega” .

Sito CUBE
https://www.cube.eu/it/2018/e-bikes/mountainbike/fullsuspension/stereo/cube-stereo-hybrid-160-action-team-500-275-actionteam-2018/

Setup:

Vestito con tutte le protezioni e zaino ho regolato il SAG per la forcella a 20% e la sospensione a 25% per alzare il più possibile i pedali e limitare di zappare nelle salite/discese impestate e gli pneumatici a 1,5 bar. Sia la forcella che la sospensione hanno 3 regolazioni per passare da OPEN ( discesa ) MEDIUM (ondulato Sali/scendi ) e FIRM ( salita ) . Anche senza comandi al manubrio sono molto comode da raggiungere e comunque la posizione MEDIUM è stata la più usata .

In sella:

a prima vista non mi sembrava granché mi ha fatto ricredere. È comoda e si stringe bene con l'interno cosce quando serve correggere le traiettorie . L’alza sella scorre bene e in un lampo si posiziona nella giusta altezza del sedere .

Sul piano sterrati:

la postura e’ rilassante ne troppo distesa ne raccolta e le sospensioni/gomme copiano bene il terreno , quasi sempre usato l’impostazione ECO ( 50%) o TOUR ( 120%) e Forcella/sospensione su MEDIUM .

Single track Sali/scendi:

sella leggermente più bassa e impostazione su E-MTB ( 100-300%) , che funziona veramente bene nei momenti critici ad erogare % più potenza dinamicamente e quando riprendi a pedalare non strappa . La funzione TURBO ( 300%) diventa superflua una volta capito come lavora bene l'altra funzione. Forcella/sospensione su MEDIUM .

Salita impegnativa su sterrati fondi medi e duri

Sella alta, impostazione su E-MTB ( 100-300%) e , Forcella su MEDIUM e sospensione su FIRM. Sale bene senza oscillazioni e perdita di aderenza grazie ai tacchetti molto pronunciati .

Salita impestata di alta quota, molto impegnativa su sassi smossi, ghiaioni, canaletti , gradoni ecc

Sella da leggermente abbassata a metà corsa, impostazione su TURBO ( 300%) , Forcella su MEDIUM e sospensione su FIRM. Qui la velocità e’ tutto dovendo salire di forza o di inerzia nei passaggi con i pedali fermi negli istanti dove la pedivelle potevano toccare . TURBO ( 300%) fin che ce né , dove la E-MTB ( 100-300%) mi faceva rallentare con pericolosi equilibrismi in mezzo ai pietroni. Nei tratti impossibili la funzione WALK di aiuto alla camminata è ben fatta parte piano e aumenta progressivamente . L’unica nota negativa i pedali non rimangono fermi e girando nei passaggi stretti intralciano rischiando di incespicare .

Discesa su sterrati e Bike Park

Sella da metà corsa a tutta abbassata, impostazione su E-MTB ( 100-300%) , Forcella e sospensione su OPEN. L'assetto con la geometria del telaio allungato è ottimo, permette di stare ben centrati anche nelle pendenze estreme e muoversi in avanti o indietro all'occorrenza nei cambi di pendenza per mantenere le gomme sempre ben aderenti. Anche il peso è ben distribuito e si corregge facilmente le traiettorie. Non sembra nemmeno di scendere con 24kg di MTB, quindi occhio nei Toboga che si accelera di brutto . Forcella/sospensioni , gomme e i potentissimi freni Saint hanno tenuto egregiamente .

Discese impestate su , Grazy DH, sentieri alta quota,mulattiere militari,radici , canali d’acqua

Sella tutta bassa e impostazione su E-MTB ( 100-300%) , Forcella su OPEN e sospensione su MEDIUM, anche qui vige la regola del più alto possibile per non zappare e più veloce compatibilmente col rischio. Il telaio con l’interasse l’ungo non permette agevolmente i cambi repentini nei tornanti stretti dove non si riesce a derapare ma nel complessivo è ottimo e la Forcella/sospensioni , gomme e i freni Saint sono a mio avviso ben equilibrati .



Per concludere la CUBE è ben bilanciata con componentistica al Top del mercato , non e’ esuberante e permette di fare tutto quello che piace a mè, magari non al meglio delle singole discipline ma come mezzo unico da montanaro è fantastico .

Come avrete capito mi è piaciuta parecchio e penso che me la terrò stretta per parecchio tempo .

Aloha Tito.
Ciao! Se posso... quanto è pedalabile per emergenze a motore spento? La sto valutando ed ho visto che se anche ci metto una corona da 14 alla fine equivale comunque ha una 35t. Già che ci sono ...hai avuto modo di pensarla? Grazie!
 

IDC

Ebiker novello
21 Ottobre 2018
14
2
3
50
Como
Bici
Scott Spark 920
Ciao! Se posso... quanto è pedalabile per emergenze a motore spento? La sto valutando ed ho visto che se anche ci metto una corona da 14 alla fine equivale comunque ha una 35t. Già che ci sono ...hai avuto modo di pensarla? Grazie!
Dimenticavo. Complimenti per la recensione . Davvero ben fatta