Quale motore lascia piú libera la bici quando staccato?

EmilG

Ebiker normalus
15 Settembre 2016
83
95
18
60
Bolzano
tutto corretto, a parte il discorso che si pedala meglio una front...., o meglio non lo e' in assoluto..., sullo scassato sia in salita che a scendere una full si pedala molto ma molto meglio...
ovvio, io ho sottinteso che noi si pedala senza assistenza nei trasferimenti su strada, quando serve assistenza é inutile spegnere ;)

Emil
 

STORMY

Ebiker novello
20 Febbraio 2019
9
3
3
Avigliana
Bici
SCOTT SCALE 40
Ho letto le considerazioni di tutti.
E' chiaro che il confronto deve essere fatto a parità di condizioni, peso del ciclista, gomme, ecc. E' anche chiaro che lo scopo per cui è stata creata una EMTB è quello di essere supportata daun motore.

La mia idea di EMTB è invece quelal di avere un mezzo che mi dia quel po' che mi manca. Ho un po' di problemi con le ginocchia quindi non riesco ad avere la pedalata briosa necessaria in punti estremamente ripidi e/o accidentati. Vorrei quindi usare il motore solo in quese condizioni e comunque fare uscite molto lunghe pedalando di mio il più possibile.
Ho sentito però dire che alcuni motori lasciano la bicicletta più libera da atriti quando spenti. Volevo capire quale marca /o bicicletta può fare al caso mio.

Grazie a Tutti.
Stormy
 
  • Mi piace
Reactions: triv and Senzabenza

Senzabenza

Ebiker velocibus
18 Novembre 2018
368
173
43
Montelupo fiorentino
Bici
NDURO SDURO 2.0 Torque Alpinist On One 456
ovvio, io ho sottinteso che noi si pedala senza assistenza nei trasferimenti su strada, quando serve assistenza é inutile spegnere ;)

Emil
Beh tu hai sotto inteso “trasferimenti su strada” che non è proprio così ovvio...., poi per me’ è sempre inutile spegnere l’assistenza (a meno che rientrando non sia a rischio batteria..) quindi anche questo non è scontato..
Tu parlavi di “pedalare senza assistenza in pianura”, anche lì se trovassi terreno scassato pedaleresti meglio.
Poi visto che fai paragoni con bici tradizionali, io penso che anche lì non sia in assoluto vero che una front si pedala meglio(sul liscio pari..) di una full, bisogna vedere di che si tratta...,
Come vedi c’è poco di scontato..


Sent from my iPhone using EMTB MAG mobile app
 

Senzabenza

Ebiker velocibus
18 Novembre 2018
368
173
43
Montelupo fiorentino
Bici
NDURO SDURO 2.0 Torque Alpinist On One 456
Ho letto le considerazioni di tutti.
E' chiaro che il confronto deve essere fatto a parità di condizioni, peso del ciclista, gomme, ecc. E' anche chiaro che lo scopo per cui è stata creata una EMTB è quello di essere supportata daun motore.

La mia idea di EMTB è invece quelal di avere un mezzo che mi dia quel po' che mi manca. Ho un po' di problemi con le ginocchia quindi non riesco ad avere la pedalata briosa necessaria in punti estremamente ripidi e/o accidentati. Vorrei quindi usare il motore solo in quese condizioni e comunque fare uscite molto lunghe pedalando di mio il più possibile.
Ho sentito però dire che alcuni motori lasciano la bicicletta più libera da atriti quando spenti. Volevo capire quale marca /o bicicletta può fare al caso mio.

Grazie a Tutti.
Stormy
ok, speriamo tu abbia tratto le considerazioni che cercavi...
buoni trail..
 

GIUIO10

Ebiker grandiosus
15 Settembre 2016
2.509
4.643
113
58
Treviso
Bici
Kittata Nativa
La mia idea di EMTB è invece quelal di avere un mezzo che mi dia quel po' che mi manca. Ho un po' di problemi con le ginocchia quindi non riesco ad avere la pedalata briosa necessaria in punti estremamente ripidi e/o accidentati. Vorrei quindi usare il motore solo in quese condizioni e comunque fare uscite molto lunghe pedalando di mio il più possibile.
Ho sentito però dire che alcuni motori lasciano la bicicletta più libera da atriti quando spenti. Volevo capire quale marca /o bicicletta può fare al caso mio.
Grazie a Tutti.
Stormy
Sui motori centrali che vanno per la maggiore, ti hanno già detto tutto. È chiaro che anche la ciclistica fà la differenza.

Detto questo, visto che vuoi un sostegno limitato nel tempo e pedalare il più possibile, secondo me ti converrebbe rivolgerti ad una tipologia di e-mtb che stà comincianto ad arrivare, una light ebike. Bici leggere e con autonomie di accumulatori limitate, ottima pedalabilità a sistema spento.
Non c'è ancora molta scelta, ma la strada è aperta, limitatamente per ora con motorizzazione Fazua, non potentissimo ma sufficiente e batteria da 250Wh, la scelta copre settori diversi, dalla front (per esempio Focus Raven) alla full da Am (BULLS Wild Flow Evo SL) alla Enduro (Lapierre eZesty).