News

La nuova Mondraker e-Crusher+

L’esplosione eMTB non accenna a perdere intensità e per diversi marchi, al Bike Festival, l’eBike è la novità di rilievo da persentare.
Tra questi Mondraker, che oggi ha presentato la nuova e-Crusher+.

È una full da enduro con 150mm di escursione e ruote 27.5+. Si tratta del primo telaio full in carbonio per eMTB con sistema integrato. È proprio l’integrazione il motivo alla base della scelta dello Shimano E8000 per l’assistenza alla pedalata, a differenza di tutte le altre eBike di Mondraker, che adottano Bosch. I motivi sono due: il primo è che il motore Shimano è particolarmente compatto e consente di mantenere un carro estremamente corto, pari a quello della Summum.

La compattezza del sistema permette anche di incrementare la rigidità dello swingarm e di mantenere un fattore Q basso, con 177mm. Il secondo motivo è l’integrazione della batteria nel tubo obliquo, come potete vedere dalle foto.

Al momento Bosch non permette una tale integrazione. Non mancherà una protezione per la batteria.

La e-Crusher sarà disponibile in 2 versioni, R+ ed RR+. Il telaio è lo stesso, cambia invece l’allestimento. Le specifiche le trovate in fondo all’articolo, qui notiamo solo che la RR+ ha cambio Di2, la R+ una trasmissione ad azionamento meccanico.

Da brava full Mondraker, anche la e-Crusher adotta il sistema di sospensione Zero e Forward Geometry con attacco manubrio da 30mm su tutte le 4 taglie.

Il carro è disegnato in modo da proteggere l’ammortizzatore dal materiale sollevato dalla ruota posteriore.

Specifiche

Escursioni di 150mm dietro e 160mm davanti
4 taglie: S, (15”) , M (16,5”), L (18,5”), XL (20”)
Sistema Shimano integrato E8000
Biella superiore della sospensione in lega
Nuovi assi passanti sui fulcri della sospensione con cuscinetti enduro.
Parafango integrato per l’ammortizzatore
Passaggio cavi interno
Boost 12x148mm & 15x110mm
Pesi: 22.2kg (RR+) e 22.8kg (R+)

Allestimento:

RR+

  • telaio e- Crusher 27.5+ Stealth Full Carbon Zero Suspension System FG Integrated Shimano E8000 motor 150mm
  • taglie S / M / L / XL
  • ammortizzatore Fox Float DPX2 Factory Kashima Trunion Mount 205×62.5mm
  • forcella Fox 36 27.5+ HSC LSC Factory Kashima Boost 15x110mm tapered 160mm
  • serie sterzo Onoff Saturn ACB Bearings integrated tapered 1-1/8″->1/5″
  • attacco manubrio Onoff Stoic FG 30mm
  • manubrio Onoff Stoic Carbon 780×0.5″ custom design BB35
  • manopole Onoff Diamond 1lock-on
  • reggisella Fox Transfer Performance internal routting 31.6x100mm (S), 31.6x125mm (M) 31.6x150mm (L, XL)
  • sella Fizik Gobi M5 vs Kium rails
  • freni Shimano Saint 203mm
  • cerchi Mavic E-XA Elite+ 27.5+ 40mm UST tubeless
  • raggi Mavic 24/24 steel DB
  • mozzo anteriore Mavic Sealed cartridge bearings Boost 15x110mm
  • mozzo posteriore Mavic ITS-4 hi-tensile axle Boost 12x1480mm
  • gomme Maxxis Minion DHF TLR Dual Exo 27´5×2.8 / Maxxis High Roller II TLR Dual Exo 27´5×2.8
  • guarnitura Shimano steps E8050 Hollowtech 170mm 34T Boost
  • motore Shimano steps E8000 with Shimano BT8020 500Wh integrated battery 25km/h
  • cambio Shimano XT Di2 RD-M8050 11s SGS
  • comandi cambio Shimano XT Di2 SWM-M8050 right side 11s
  • pacco pignoni Shimano XT CSM8000 11-46T 11s

R+

  • telaio e- Crusher 27.5+ Stealth Full Carbon Zero Suspension System FG Integrated Shimano E8000 motor 150mm
  • taglie S / M / L / XL
  • ammortizzatore RockShox Superdeluxe R Debonair Trunion Mount 205×62.5mm
  • forcella RockShox Yari 27´5+ RC Solo Air Boost 15x110mm tapered 160mm
  • serie sterzo Onoff Saturn ACB Bearings integrated tapered 1-1/8″->1/5″
  • attacco manubrio Onoff Stoic FG 30mm
  • manubrio Mondraker custom design 1″ 780mm
  • manopole Onoff Diamond 1lock-on
  • reggisella Onoff Pija dropper post internal routing 31.6x100mm (S), 31.6x125mm (M, L, XL)
  • sella Fizik Gobi M7 vs MG rails
  • freni Sram Guide RE 200mm
  • cerchi MDK-TP1 ASY TLR 27´5+ wheelset
  • raggi CN stainless
  • mozzo anteriore MDK Pro II Boost 15x110mm
  • mozzo posteriore MDK Pro II Boost 12x148mm
  • gomme Maxxis Minion DHF TLR Dual Exo 27´5×2.8 / Maxxis High Roller II TLR Dual Exo 27´5×2.8
  • guarnitura Shimano steps E8000 170mm 34T Boost
  • motore Shimano steps E8000 with Shimano BT8020 500Wh integrated battery 25km/h
  • cambio Shimano XT RD-M8000 11s SGS
  • comandi cambio Shimano XT SL-M8000 right side 11s
  • pacco pignoni Sunrace CSMS8 11-46T 11s

Geometrie

Prezzi

La versione RR+ sarà distribuita in Italia con due set di ruote. La standard con cerchi Mavic come da specifica costerà 9100€, mentre quella con cerchi ENVE come in foto qui sotto 10500 €.

La versione R+ costerà 6999€.

A questo indirizzo trovate un minisito dedicato alla eCrusher.

<p>Pensavo pesasse di meno col telaio in carbonio</p>
Un po' troppo cara direi... Comunque bella
...e quella la chiamano integrazione batteria/telaio ?
La tecnologia purtroppo costa cara, resta da capire a chi serve una Emtb di quel tipo.
Continuo a preferire una batteria non integrata piuttosto di una soluzione con un obliquo di queste dimensioni e forma..
<p>Nella variante orango assomiglia un o alla mia Bottecchia...</p>
vedo molte analogie con le moustache
    Non ci siamo proprio. Preferivo la precedete. Questo tipo di integrazione non mi convince. Confermo obliquo troppo pesante. Mi ha deluso. Protezione ammortizzatore? Con il fango la vedo dura..... Prezzo ??? No non ci siamo.
La soluzione di Mustache di semi integrare la batteria per me è stilisticamente migliore...poi va vista dal vivo ma mi pare anche a me che quello obliquo sia troppo invadente
<p>Guardo la Mondraker&nbsp; e poi guardo la elegante Merida ( o la Atala, o la Conway etc etc) ,&nbsp; sempre i soliti 504wh Shimano...e mi chiedo: perche???</p><p>Perche&#039; una batteria non integrata deve essere una soluzione piu&#039; brutta esteticamente ed inaccettabile agli occhi dei piu&#039;....</p><p>....o forse e&#039; contrario? :cool::blush:</p>
...ok, ma quanto mi diverto di più rispetto ad una emtb da 3500?

devo godermi l'uscita quantomeno 3 volte di più!
altrimenti non ha senso...
<p>L&#039;ennesima riprova che l&#039;integrazione che sembra voluta da tutti, è una boiata estetica. </p><p>Prezzo? Speravo costasse di più</p><p>Peso? Speravo pesasse di più</p><p>Fango? Carro posteriore ideale</p>
<p>
L&#039;ennesima riprova che l&#039;integrazione che sembra voluta da tutti, è una boiata estetica...
</p><p>Per chi non la sa fare, si!</p>
<p>Io (ancora) ne capisco poco ma personalmente da un solo punto di vista estetico la mia Bottecchia o la focus jarifa o la giant mi sembrano più belle e più vere di una hibike con batteria a vista che mi dà l idea di una trasformata in casa su un telaio preesistente.... Poi magari vanno meglio ma a me non piacciono</p>
<p>Integrazioni belle ce ne sono..Levo, Rotwild,&nbsp; e Moustache ( che preferisco perche&#039; adotta batteria tradizionale) </p><p>Focus no..bella ma poco funzionale..</p><p>Quelle tipo olympia e son brutte ma almeno portano tanta batteria..</p>
<p>
Integrazioni belle ce ne sono..Levo, Rotwild,&nbsp; e Moustache ( che preferisco perche&#039; adotta batteria tradizionale)</p><p>Focus no..bella ma poco funzionale..</p><p>Quelle tipo olympia e son brutte ma almeno portano tanta batteria..
</p><p>Ciao perché focus no??</p>
<p>
Ciao perché focus no??
</p><p>Perche&#039; ha una batteria sottodimensionata per un giro dignitoso..con 378wh ci fai poco</p>
<p>Ah.... La mia è da 500!!!!</p>
<p>Personalmente ritengo l&#039;integrazione Moustache la migliore. Le altre integrazioni nel telaio, oltre che poco funzionali (difficolta nel togli metti e lunghezza batteria che non consente ulil trasporto nello zaino per una seconda) sono costrette a realizzare un tubone inevitabilmente massiccio e antiestetico che rivela ovviamente la presenza di un batterione, il più delle volte uguale ad una 500 watt.</p><p>Una batteria esterna consente facilità di urilizzo, possibilita di sostituzione con natteria di capacita superiore, ci fosse tipo Fantic, facile trasportabilità ed estericamente simile alla amata borraccia. Detto questo la Mondraker per me è, oltre al danno, anche una beffa...</p>
<p>A livello estetico io direi </p><p>La brutta copia della&nbsp; BMC !</p>
<p>Sembra che ciclisticamente sia da riferimento</p>
<p>
Sembra che ciclisticamente sia da riferimento
</p><p>Ho letto una prima recensione su mtbcult... Mah un po&#039; dubbioso, fanno tanti proclami su questa bici ma non si capisce cosa abbia di ciclisticamente innovativo come dicono..</p><p>Carro corto ce l&#039; hanno tutte le shimano..geometrie moderne enduro simili a quelle di moustache, thok, lapierre merida etc..</p><p>Batteria in basso? Per niente,&nbsp; sta al solito posto di quella standard sulla merida piu&#039; o meno..forse piu distribuita verso l&#039; alto..</p><p>Bah non restera&#039; che provarla....</p><p>Anche se alla fine mi sa che ci tocca rileggere un po&#039; le comparative dei crucchi..alla fine mi sa che son piu&#039; obiettivi di noi italici..:cool::innocent:</p>
<p>Le bici per i test saranno disponibili da Agosto mi ha detto DSB</p>
<p>Mah vista dal vivo non mi sembra gran che , poi si vedrà , comunque preferisco la batteria normale che quel pezzo di cioccolato</p>
<p><img src="https://coresites-cdn.factorymedia.com/dirt_new/wp-content/uploads/2017/03/MG_7789.jpg" class="bbCodeImage wysiwygImage" alt="" unselectable="on" /></p>
<p>
<img src="https://coresites-cdn.factorymedia.com/dirt_new/wp-content/uploads/2017/03/MG_7789.jpg" class="bbCodeImage wysiwygImage" alt="" unselectable="on" />
</p><p>Scusa ma in questa foto c&#039;è un&#039;ebike ?</p>
la trovo un po pesantina come linea
<p>
Non ci siamo proprio. Preferivo la precedete. Questo tipo di integrazione non mi convince. Confermo obliquo troppo pesante. Mi ha deluso. Protezione ammortizzatore? Con il fango la vedo dura..... Prezzo ??? No non ci siamo.
</p><p><br /></p><p>Comunque riguardandola ..non è neanche tanto originale, la Thomus con medesimo motore e batteria esisteva già da un annetto...</p><p><br /></p><p><br /></p><p><img src="http://14761-presscdn-0-15.pagely.netdna-cdn.com/wp-content/uploads/sites/2/2017/03/Thoemus-Lightrider-E1-Test-Review-CB-web-5-1140x760.jpg" class="bbCodeImage wysiwygImage" alt="" unselectable="on" /></p>
<p>Questa è una con una linea che ritengo più che buona...io ho haibike con Yamaha ma la prossima, se la dovessi prendere domani, la prenderei con shimano</p>
<p>La meta power è stupenda, peccato che il prezzo non sarà esattamente &quot;popolare&quot;.</p><p>Cmq delle integrate la migliore esteticamente per me resta la focus.</p><p>P.S. Non si capisce coma mai nessuno ancora abbia pensato a distribuire 500w tra il tubo obliquo e quello orizzontale riducendo la sezione del primo......</p>
<p>
La meta power è stupenda, peccato che il prezzo non sarà esattamente &quot;popolare&quot;.</p><p>Cmq delle integrate la migliore esteticamente per me resta la focus.</p><p>P.S. Non si capisce coma mai nessuno ancora abbia pensato a distribuire 500w tra il tubo obliquo e quello orizzontale riducendo la sezione del primo......
</p><p>Prezzi di 3499 e 3999 due versioni piu&#039; che accessibili..</p>
D
<p>
P.S. Non si capisce coma mai nessuno ancora abbia pensato a distribuire 500w tra il tubo obliquo e quello orizzontale riducendo la sezione del primo......
</p><p><br /></p><p>...E alzando il baricentro.</p>
<p>Quelli sono i prezzi della hard tail.....la full credo che partirà da 5000€</p>
<p>
...E alzando il baricentro.
</p><p>Si ma di quanto? Fosse anche un chilo o due che cambia quando rider diversi possono avere 30 chili di peso in più o in meno......</p>
<p>
Si ma di quanto? Fosse anche un chilo o due che cambia quando rider diversi possono avere 30 chili di peso in più o in meno......
</p><p>il baricentro della bici non c&#039;entra nulla col baricentro totale ..... più una bici ha peso in basso e più è reattiva e svelta, se ha il baricentro alto è il contrario , difficile da buttar giù, difficile da tirar su .... il biker è una cosa a se .....</p>
<p>
...E alzando il baricentro.
</p><p>Rinnovo il miodissenso nei confronti dell&#039;integrazione batteria nel telaio. Limita fortemente future upgrade di aumento batteria oltre ad altre oggettive complicazioni di utilizzo e praticita.</p>
<p>
Rinnovo il miodissenso nei confronti dell&#039;integrazione batteria nel telaio. Limita fortemente future upgrade di aumento batteria oltre ad altre oggettive complicazioni di utilizzo e praticita.
</p><p><br /></p><p>Dai...l&#039;integrazione batteria non può che essere un valore aggiunto purché realizzata &quot;cum grano salis&quot; ed in commercio esempi già ci sono, per quanto riguarda il discorso &quot;upgrade&quot; con l&#039;evoluzione del prodotto che è in atto, rischi che quando esce sia già obsoleto.</p>
<p>Sul discorso upgrade infatti sono d&#039;accordo. Una mtb con integrazione batteria da 500, nel momento in cui esce una 800 watt per esempio, </p><p>anche solo leggermente piuù grande, devi buttare via la bici... o te la tieni a 500w.</p>
<p>qualcuno possiede questa bici e può darci un feedback?</p><p><br /></p><p>grazie</p>
D
<p>
qualcuno possiede questa bici e può darci un feedback?</p><p><br /></p><p>grazie
</p><p><br /></p><p>Non la posseggo, ma l&#039;avevo provata a Riva del Garda, non era definitiva, per questo non avevamo pubblicato il test.</p><p>Comunque, è una bici con impostazione molto discesistica.</p>
<p>
Sul discorso upgrade infatti sono d&#039;accordo. Una mtb con integrazione batteria da 500, nel momento in cui esce una 800 watt per esempio, </p><p>anche solo leggermente piuù grande, devi buttare via la bici... o te la tieni a 500w.
Sempre che le case non decidano di farti cambiare comunque bici evitando di produrre pacchi batteria compatibili con quelle &quot;vecchie&quot; da 800 o più...sul mercato, parlando in linea generale, si vede di tutto pur di farti pagare...i sistemi operativi per PC ne sono esempio lampante...</p>
R