News

[Video] Come guida una Ebike il 22 volte campione del mondo di trial Toni Bou

Toni Bou esce con la sua ragazza per un giro non propriamente alla portata di tutti, perlomeno le varianti.

Fondatore pedalante di www.mtb-mag.com, www.bdc-mag.com e www.emtb-mag.com. Salutò il datore di lavoro nell'ormai lontano 2002 per dedicarsi prima al...
Bel video! Lui fa dei bei numeri ma bello anche il messaggio: le ebike sono adatte a tutti... anche alle fidanzate... Pinarello voleva dire la stessa cosa ma han fatto un po’ un pasticcio...
<p>video bello e simpatico</p>
<p>Mah va senza protezioni, casco aperto... non so non mi sembra il massimo della divulgazione</p>
    22 volte campione del mondo di trial .... il casco lo deve mettere per fare la spesa non per andare in bici :)
    Scusa a me pare che il casco sia sempre allacciato... ok per le protezioni, ma non sta facendo DH, in un giro pedalato quanti le mettono? A me pare che siano più le cose positive di questo video che quelle negative...
<p>Bellissimo ed entusiasmante il senso di libertà del video, senza protezioni e senza quel brutto aspetto di marziano esagerato&nbsp; .... il mio preferito.</p>
Bello! Uno dei migliori video pubblicitari di e-bike che abbia visto in rete. Rende benissimo anche il motivo per cui ho motorizzato le bici di moglie e figlio...poi la thok è una gran bella bici...anche la sua ragazza è una gran bella thok...
<p>
Bel video! Lui fa dei bei numeri ma bello anche il messaggio: le ebike sono adatte a tutti... anche alle fidanzate... Pinarello voleva dire la stessa cosa ma han fatto un po’ un pasticcio...
</p><p><br /></p><p>Eh già, ma anche questo video farebbe la stessa fine se fosse di un brand famoso. Con lui che si fa 2 palle così perché lei sale come una lumaca, così ha pure tempo per zompare a destra e a manca. Tipo quando sei in giro con uno più forte di te e in salita ti svernicia, ma torna indietro ogni tanto per farti compagnia e ripercorrere quello che ha appena pedalato.</p>
    Ciao Marco, a me pare che abbiano trattato lo stesso argomento ma in modo più intelligente.

    Un conto è dire (come ha detto Pinarello) che grazie alla bici assistita una ragazza può finalmente uscire insieme al proprio fidanzato che usa una bici senza motore (dicendo in pratica che le donne "non ce la fanno"), un altro è dire che con le bici assistite si può uscire insieme anche con diverso livello di allenamento, a prescindere dal sesso. Poi se come nel caso del video è la fidanzata, meglio ancora, sopratutto se carina come quella di Toni Bou!
<p>
Mah va senza protezioni, casco aperto... non so non mi sembra il massimo della divulgazione
</p><p>Secondo me state facendo della confusione sul discorso protezioni.. ( casco a parte che va messo sempre,&nbsp; Brumotti compreso che mi fa un po incazzare a vederlo a Striscia senza..) se usate da un pro come lui o come Wyn Masters nel video di Gt , questa gente gira con un limite di sicurezza talmente alto per cui le protezioni sono superflue , sono spezzoni di un video girati e montati quelle cose che vedete le fanno con una facilità disarmante , il loro limite è molto più elevato e poi sanno cadere,&nbsp; cosa molto importante...</p><p>Poi la sfiga è sempre dietro l&#039;angolo anche con le migliori protezioni, guardate Shumacher, ha rischiato una vita a 300 all&#039;ora ..e poi un casco top da sci in carbonio purtroppo non è stato abbastanza..:relieved:</p>
<p>
Ciao Marco, a me pare che abbiano trattato lo stesso argomento ma in modo più intelligente.</p><p><br /></p><p>Un conto è dire (come ha detto Pinarello) che grazie alla bici assistita una ragazza può finalmente uscire insieme al proprio fidanzato che usa una bici senza motore (dicendo in pratica che le donne &quot;non ce la fanno&quot;), un altro è dire che con le bici assistite si può uscire insieme anche con diverso livello di allenamento, a prescindere dal sesso. Poi se come nel caso del video è la fidanzata, meglio ancora, sopratutto se carina come quella di Toni Bou!
</p><p><br /></p><p>Ciao Luca, a me non dava fastidio neanche il messaggio di Pinarello, ma la sensibilità all&#039;argomento è diversa nei paesi nordici (mia moglie è svedese, so di cosa parlo). D&#039;altro canto si vede la sua reazione, di lei, che è bella contenta e solare, quindi non gliene frega niente di essere più lenta.</p>
<p>
Ciao Marco, a me pare che abbiano trattato lo stesso argomento ma in modo più intelligente.</p><p><br /></p><p>Un conto è dire (come ha detto Pinarello) che grazie alla bici assistita una ragazza può finalmente uscire insieme al proprio fidanzato che usa una bici senza motore (dicendo in pratica che le donne &quot;non ce la fanno&quot;), un altro è dire che con le bici assistite si può uscire insieme anche con diverso livello di allenamento, a prescindere dal sesso. Poi se come nel caso del video è la fidanzata, meglio ancora, sopratutto se carina come quella di Toni Bou!
</p><p><br /></p><p>Aggiornamento. Ho fatto vedere il video a mia moglie (svedese, ripeto), senza dirle niente. La risposta su whatsapp:</p><p>Sessista, ma bella la natura. :laughing:</p>
<p>Gnocca a parte, l&#039;unico messaggio che passa da questo video è che se entrate in una pozzanghera con una e-mtb non rimanete fulminati <img src="http://www.myktm.it/images/smilies/icon_lol.gif" class="bbCodeImage wysiwygImage" alt="" unselectable="on" /></p>
V