Batteria in parallelo

mariogio

Ebiker ex novello
6 Marzo 2017
35
3
8
73
Lucca
Bici
sduro nduro6.0
Ho una Haibike con motore Yamaha pw a cui ho aggiunto una batteria da circa 485 watt , in parallelo,
costruita da un artigiano professionista . Leggendo varie discussioni sul forum, è molto consigliato
controllare la tensione e che tutte e due le batterie siano cariche completamente prima di partire.
Ho notato che la tensione della batteria originale è di 41 volt mentre quella costruita è di 41,7 volt.
Può essere questa la causa di un motore che bruciato e sostituito ?
Ringraziando, un saluto Mario
 

giordanovic

Ebiker espertibus
7 Marzo 2017
686
286
63
Arcore
Bici
Bianchi 928, Haibike bosch 2013 e Fantic integra 160 carbon,
Hai spiegato al venditore che avevi messo una batteria supplementare? Non ti avrebbe passato la garanzia!
Già visto altra gente con la stessa scoperta, sembra che il motore legga e reagisca a suo modo.
 

mariogio

Ebiker ex novello
6 Marzo 2017
35
3
8
73
Lucca
Bici
sduro nduro6.0
Hai spiegato al venditore che avevi messo una batteria supplementare? Non ti avrebbe passato la garanzia!
Già visto altra gente con la stessa scoperta, sembra che il motore legga e reagisca a suo modo.
E' logico che al venditore ho consegato la bici senza alcuna modifica . Mario
 

Gianmaco

Ebiker ex novello
18 Marzo 2019
18
10
3
Forli
Bici
Riese & Muller
Per montare due batterie in parallelo è fondamemtale che le due batterie siano assolutamente identiche e di vita Assolutamente uguale. Gia il fatto di montare in parallelo una seconda batteria più giovane rispetto alla prima è deleterio. É ancora peggio montare una batteria, oltre che più giovane, anche diversa.
Tutto questo perché durante la ricarica c' é il rischio che venga caricata troppo la batteria più vecchia senza che quella nuova venga caricata completamente.
Seconda cosa, durante l' utilizzo nessuna delle due batterie viene scaricata nella medesima maniera (perché sono appunto di diverso periodo e di diversa manifattura) , di conseguenza il computer potrebbe leggere valori sballati ed interrompere la corrente prematuramente diminuendo l' autonomia.
Con Due batterie separate (una montata e una nello zaino per intenderci) si ha piu autonomia di due batterie in parallelo per un fattore elettronico non fisico.
Logicamente il mio è solo un consiglio, secondo me quello che hai fatto è rischioso.
 

Senzabenza

Ebiker velocibus
18 Novembre 2018
368
173
43
Montelupo fiorentino
Bici
NDURO SDURO 2.0 Torque Alpinist On One 456
Per montare due batterie in parallelo è fondamemtale che le due batterie siano assolutamente identiche e di vita Assolutamente uguale. Gia il fatto di montare in parallelo una seconda batteria più giovane rispetto alla prima è deleterio. É ancora peggio montare una batteria, oltre che più giovane, anche diversa.
Tutto questo perché durante la ricarica c' é il rischio che venga caricata troppo la batteria più vecchia senza che quella nuova venga caricata completamente.
Seconda cosa, durante l' utilizzo nessuna delle due batterie viene scaricata nella medesima maniera (perché sono appunto di diverso periodo e di diversa manifattura) , di conseguenza il computer potrebbe leggere valori sballati ed interrompere la corrente prematuramente diminuendo l' autonomia.
Con Due batterie separate (una montata e una nello zaino per intenderci) si ha piu autonomia di due batterie in parallelo per un fattore elettronico non fisico.
Logicamente il mio è solo un consiglio, secondo me quello che hai fatto è rischioso.
Confermo, batteria di scorta originale nello zaino .....,
Non avrai mai un problema e hai un’autonomia imbarazzante..


Sent from my iPhone using EMTB MAG mobile app
 

steu851

Ebiker specialissimus
15 Settembre 2016
1.850
954
113
56
Brugherio
Bici
Haibike Sduro Allmtn RC 2016
Per montare due batterie in parallelo è fondamemtale che le due batterie siano assolutamente identiche e di vita Assolutamente uguale. Gia il fatto di montare in parallelo una seconda batteria più giovane rispetto alla prima è deleterio. É ancora peggio montare una batteria, oltre che più giovane, anche diversa.
Tutto questo perché durante la ricarica c' é il rischio che venga caricata troppo la batteria più vecchia senza che quella nuova venga caricata completamente.
Seconda cosa, durante l' utilizzo nessuna delle due batterie viene scaricata nella medesima maniera (perché sono appunto di diverso periodo e di diversa manifattura) , di conseguenza il computer potrebbe leggere valori sballati ed interrompere la corrente prematuramente diminuendo l' autonomia.
Con Due batterie separate (una montata e una nello zaino per intenderci) si ha piu autonomia di due batterie in parallelo per un fattore elettronico non fisico.
Logicamente il mio è solo un consiglio, secondo me quello che hai fatto è rischioso.
Nel tuo scritto ci sono perecchie imprecisioni.
Non è vero che devono essere identiche, si mettono in parallelo anche batterie con chimiche diverse, l'importante è che al momento della connessione siano esattamente alla stessa tensione.
Non si sono problemi di ricarica visto che vengono caricate indipendentemente.
Due batterie da 400 usate una alla volta hanno una resa inferiore che se usate contemporaneamente in parallelo.

Inviato dal mio ASUS_X018D utilizzando Tapatalk
 

bimoto

Ebiker normalus
18 Settembre 2016
78
13
8
60
Massacarrara
se la seconda batteria l’ha fatta un professionista, avra’ messo un BMS e un circuito di separazione a diodi o mosfet.
in tal caso le batterie sono indipendenti.
Se non lo ha fatto....non e’ un esperto di baterie litio e ricarica.

Unico dubbio potrebbe essere dovuto al doppio tempo di uso del motore, che potrebbe essersi surriscaldato....
 
  • Mi piace
Reactions: Emtb2019

steu851

Ebiker specialissimus
15 Settembre 2016
1.850
954
113
56
Brugherio
Bici
Haibike Sduro Allmtn RC 2016
Purtroppo nessuno ha fatto l'autopsia sui motori morti, quindi si fanno solo ipotesi. Non è un problema di surriscaldamento ma elettronico, si spegne completamente, sulla scheda della centralina ci sono 2 piccoli fusibili e sono i principali sospettati, con il parallelo si suppone che il motore riesca ad assorbire più del previsto e i fusibili saltano.
Fino ad ora i motori bruciati di cui si ha notizia sono i PW, nessuna notizia riguardo a pwx e pwe, ma non vuol dire che siano più robusti.

Inviato dal mio ASUS_X018D utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: cina46

veciomic

Ebiker ex novello
29 Settembre 2016
20
5
3
58
Parma
Io ho usato per almeno due anni batterie in parallelo , prima su Yamaha PW e poi con Yamaha PW X e non ho mai avuto il minimo problema. Le uniche accortezze sono di acquistare batterie fatte da professionisti ( e di bravi ce ne sono) e caricarle entrambe completamente. Niente altro. Ora uso da due mesi una batteria in parallelo montata su Fantic e, toccando ferro, nessun problema neanche qui. Non voglio difendere nessuno, ma riporto solo la mia esperienza.
Mic
 

steu851

Ebiker specialissimus
15 Settembre 2016
1.850
954
113
56
Brugherio
Bici
Haibike Sduro Allmtn RC 2016
Io ho usato per almeno due anni batterie in parallelo , prima su Yamaha PW e poi con Yamaha PW X e non ho mai avuto il minimo problema. Le uniche accortezze sono di acquistare batterie fatte da professionisti ( e di bravi ce ne sono) e caricarle entrambe completamente. Niente altro. Ora uso da due mesi una batteria in parallelo montata su Fantic e, toccando ferro, nessun problema neanche qui. Non voglio difendere nessuno, ma riporto solo la mia esperienza.
Mic
Anche sul forum tedesco usano batterie in parallelo e batterie totalmente home mede in sostituzione senza problemi, a quanto pare i problemi col PW li ha avuti chi usa assistenza High su pendenze elevate ed è pesante, raggiungendo picchi di corrente superiori alla portata dei fusibili che sono in smd e non facilmente sostituibili, se sei uno che va sempre in Eco o al massimo in standard ci credo che non hai avuto problemi
 

veciomic

Ebiker ex novello
29 Settembre 2016
20
5
3
58
Parma
Anche sul forum tedesco usano batterie in parallelo e batterie totalmente home mede in sostituzione senza problemi, a quanto pare i problemi col PW li ha avuti chi usa assistenza High su pendenze elevate ed è pesante, raggiungendo picchi di corrente superiori alla portata dei fusibili che sono in smd e non facilmente sostituibili, se sei uno che va sempre in Eco o al massimo in standard ci credo che non hai avuto problemi
Purtroppo non è come dici tu. Per miei problemi fisici il sottoscritto viaggia la maggior parte del tempo in high o extrapower. È il motivo per cui utilizzo la batteria supplementare. È anche possibile che io sia stato molto fortunato.
 

Max Power

Ebiker potentibus
15 Settembre 2016
811
673
93
62
Valdobbiadene
Bici
Trek Farley Bafang
Purtroppo nessuno ha fatto l'autopsia sui motori morti, quindi si fanno solo ipotesi. Non è un problema di surriscaldamento ma elettronico, si spegne completamente, sulla scheda della centralina ci sono 2 piccoli fusibili e sono i principali sospettati, con il parallelo si suppone che il motore riesca ad assorbire più del previsto e i fusibili saltano.
Fino ad ora i motori bruciati di cui si ha notizia sono i PW, nessuna notizia riguardo a pwx e pwe, ma non vuol dire che siano più robusti.

Inviato dal mio ASUS_X018D utilizzando Tapatalk
Ciao,
l'avevo già detto in altra discussione, il mio "batterista" e il suo meccanico, dopo qualche motore "bruciato", hanno aperto uno Yamaha Pw e di "bruciato" hanno trovato solo un fusibile, probabilmente sottodimensionato e non in grado di sopportare l'uso più intenso e prolungato dovuto alla seconda batteria.
Sostituito quello con uno più robusto il problema non si è più ripresentato,
Sembra anche che per le serie successive, dal Pwx in poi, questo problema sia stato eliminato.
 

Nicotrev

Ebiker celestialis
15 Settembre 2016
4.682
5.472
113
Vicenza
Bici
FANTIC Integra XF1
della serie che, se sei in Garanzia è meglio non rischiare......... :innocent:
 

eagerly

Ebiker grandiosus
26 Agosto 2017
2.020
1.328
113
Friuli
Bici
Specialized Turbo Levo Comp 2019 (ex Merida EONE Twenty 800)
Per montare due batterie in parallelo è fondamemtale che le due batterie siano assolutamente identiche e di vita Assolutamente uguale. Gia il fatto di montare in parallelo una seconda batteria più giovane rispetto alla prima è deleterio. É ancora peggio montare una batteria, oltre che più giovane, anche diversa.
Hai visto le batteria a borraccia, gli extender, ti pare che possano essere "assolutamente" identici e di vita uguali all'originale?
Certo che possono essere batterie diverse, basta rispettare il voltaggio.
Ad esempio nella mia levo ho una 36 volt originale e una borraccia con celle da 3,6V x 10, quindi sia l'originale che la secondaria hanno un range che varia da 42V pienamente carica a 30V completamente scarica.
Tutto questo perché durante la ricarica c' é il rischio che venga caricata troppo la batteria più vecchia senza che quella nuova venga caricata completamente.
Seconda cosa, durante l' utilizzo nessuna delle due batterie viene scaricata nella medesima maniera (perché sono appunto di diverso periodo e di diversa manifattura) , di conseguenza il computer potrebbe leggere valori sballati ed interrompere la corrente prematuramente diminuendo l' autonomia.
La secondaria è caricata indipendentemente da quella originale, ed entrambe a fine carica avranno lo stesso voltaggio.
Il computer che interrompe la corrente???
La scarica avviene in parallelo, e non c'è nessuna intelligenza in grado di distinguere un elettrone della batteria originale dalla secondaria (a parte Bosch).
Per cui è vero il contrario, la scarica avviene nello stesso modo.
Con Due batterie separate (una montata e una nello zaino per intenderci) si ha piu autonomia di due batterie in parallelo per un fattore elettronico non fisico.
Logicamente il mio è solo un consiglio, secondo me quello che hai fatto è rischioso.
E' vero invece il contrario, che le batterie agendo in parallelo sono meno sollecitate e il sistema è più efficiente (basti solo pensare che meno corrente=meno stress, meno surriscaldamento).

Su Facebook il tuo post lo avrei ignorato, qui no. Se fai delle affermazioni, devi essere in grado di supportarle altrimenti si fa un pessimo servizio al forum.