(Buon) senso di marcia sui sentieri

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

ducams4r

Redazione
Redazione
15 Settembre 2016
4.243
4.070
113
45
Finale Ligure
Bici
Cube Stereo Hybrid 160 HPA Action Team '16
Meglio "che andrebbe riservato ai pedoni" :laughing:
Corretto! Meglio non darlo per scontato, il senso civico nella nostra società è a livelli vergognosi:sweat:
 
  • Mi piace
Reactions: DEKILLA64

valium64

Ebiker grandissimus
18 Agosto 2017
1.054
708
113
41
Massa
Bici
Focus Sam² 6.8 2019 - Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016


Fermo restando che la mia idea che risalire da trail studiati, lavorati o da lungo tempo utilizzati in modo dedicato per la discesa sia una cosa secondo me da evitare, però guardando questi due video devo dire che l'idea di cercare nuove sfide anche in salita, trasformandola dal sacrificio da affrontare prima di potersi divertire a scendere al divertirsi anche a salire inizia a stuzzicarmi molto.
Però pensando alle varie carrarecce impestate e semi abbandonate che ci sono sulle apuane tra strade di cava, vecchie via di lizza, sentieri e passi in disuso che potrebbero essere ri aperti e puliti da frasce e alberi caduti e magari attrezzati anche di ostacoli naturali a salire l'idea mi prende parecchio, abbastanza da arrivare a pensare che in molti casi la salita potrebbe addirittura arrivare ad essere più divertente della discesa a seconda del giro.
 

8Grunf

Ebiker grandissimus
17 Settembre 2016
1.233
2.049
113
Friuli Venezia Giulia


Fermo restando che la mia idea che risalire da trail studiati, lavorati o da lungo tempo utilizzati in modo dedicato per la discesa sia una cosa secondo me da evitare, però guardando questi due video devo dire che l'idea di cercare nuove sfide anche in salita, trasformandola dal sacrificio da affrontare prima di potersi divertire a scendere al divertirsi anche a salire inizia a stuzzicarmi molto.
Però pensando alle varie carrarecce impestate e semi abbandonate che ci sono sulle apuane tra strade di cava, vecchie via di lizza, sentieri e passi in disuso che potrebbero essere riaperti e puliti da frasce e alberi caduti e magari attrezzati anche di ostacoli naturali a salire l'idea mi prende parecchio, abbastanza da arrivare a pensare che in molti casi la salita potrebbe addirittura arrivare ad essere più divertente della discesa a seconda del giro.
Per non parlare di quante mulattiere e strade militari prossime ai nostri confini che versano in stato di completo abbandono pur essendo opere di pregiata fattura ingegneristica ed assoluto valore storico, anche se devo riconoscere che nella mia zona agiscono manipoli di irriducibili appassionati che armati di motoseghe e decespugliatori dedicano parte del loro tempo libero al recupero dei valori di cui sopra.

Per quanto riguarda il fatto di arrivare a pensare che il divertimento in salita possa essere maggiore rispetto a quello dispensato dalla discesa, bisognerebbe trovare qualcuno disposto ad aprire un topic dedicato..:cool:
 

valium64

Ebiker grandissimus
18 Agosto 2017
1.054
708
113
41
Massa
Bici
Focus Sam² 6.8 2019 - Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016
Disponibilissimo ad aprirlo io non appena arrivata la Sam2 e potrò iniziare a provare questa variante del divertirsi in MTB, ops, sorry, eMTB.
Del resto uno dei motivi per cui ho deciso di prenderne una era proprio quello di ampliare i miei orizzonti e chilometraggio e non dover più uscire aspettando che finisse la salita per iniziare a divertirmi in discesa visto che purtroppo il mio lavoro fatto di continui viaggi esteri non mi permette di avere una costanza di allenamento tale da poter affrontare a lungo salite scassate e/o impegnative con le mie sole forze.

Sent from my SM-G935F using EMTB MAG mobile app
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: 8Grunf

8Grunf

Ebiker grandissimus
17 Settembre 2016
1.233
2.049
113
Friuli Venezia Giulia
Disponibilissimo ad aprirlo io non appena arrivata la Sam2 potrò iniziare a provare questa variante del divertirsi in MTB, ops, sorry, eMTB.
Del resto uno dei motivi per cui ho deciso di prenderne una era proprio quello di ampliare i miei orizzonti e chilometraggio e non dover più uscire aspettando che finisse la salita per iniziare a divertirmi in discesa visto che purtroppo il mio lavoro fatto di continui viaggi esteri non mi permette di avere una costanza di allenamento tale da poter affrontare a lungo salite scassate e/o impegnative con le mie sole forze.

Sent from my SM-G935F using EMTB MAG mobile app
Era una battuta..il topic lo apro io che intanto che ti arriva la bici e che capisci come funziona viene Natale :D così non perdiamo tempo a fargli venire una crisi di identità ai discesisti della domenica che popolano il Forum. :cool::D:p
 

valium64

Ebiker grandissimus
18 Agosto 2017
1.054
708
113
41
Massa
Bici
Focus Sam² 6.8 2019 - Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016
Hahaha... tranqui, settembre 3 settimane di ferie, ottobre 2, novembre 2, Natale 5... da maggio fino a fine settimana ho dato a bomba col lavoro nella stagione calda dove uscire per me che soffro il caldo è più una sofferenza che altro, ma da ora in poi che si inizia a pedalare più volentieri ferie e randa tutte in sella!

Sent from my SM-G935F using EMTB MAG mobile app
 

lorenzom

Ebiker velocibus
27 Marzo 2018
374
289
63
Bertinoro (FC)
Bici
Focus JAM 2
io personalmente dopo 6 mesi di ebike posso dire che questa cosa di "risalire le discese e i trail" e "la salita addirittura può diventare una nuova impresa, anche più divertente della salita" .. io sinceramente non l ho percepita.. anzi.

i motivi sono molteplici..
1 la pendenza a volte eccessiva
2 la tecnicità della risalita eccessiva, unita alla bassa velocità rende la cosa poco divertente
3 problemi di schiena
4 pedali che sbattono
5 il fatto di non cambiare paesaggio e panorama e sentirsi un po' come in una vasca da piscina in cui si fa avanti e indietro.. è inutile il giro perfetto di mtb è quasi sempre il giro ad anello o simili.

Comunque i trail veramente divertenti e tecnici (almeno per me) sono impossibili da risalire purtoppo per via di qualche muro o tratto tecnico.. gli unici risalibili bene sono quelli flow o poco più. ma in questo coso la cosa che subito noto è che faccio mezz ora di fatica a salire per "soli" 5 minuti o poco più di discesa.. nei giri ad anello o giri classici questo effetto "fatica" psicologicamente lo avverto meno.
 
  • Mi piace
Reactions: superluvi

valium64

Ebiker grandissimus
18 Agosto 2017
1.054
708
113
41
Massa
Bici
Focus Sam² 6.8 2019 - Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016
Non vorrei ri accendere la polemica passata, ma se leggi il mio primo post di stasera (vedi link sotto) parto appunto dal presupposto di non salire dai trail solitamente usati per scendere ma andare a cercare nuove vie di salita che non siano asfalto e le sterrate più facili a disposizione bensì vie più impegnative e divertenti dove si possa dover guidare ed affrontare ostacoli.
https://www.emtb-mag.com/forum/index.php?posts/111543

Per il discorso uscite ad anello mi trovi stra concorde, anche se in passato spesso anzi che un unico anello con la MTB normale alternavo uscite di un percorso unico ad uscite dove facevo più anelli piccoli variando il tratto in discesa tra diverse varianti di trail, così da non arrivare in cima distrutto e al contempo nelle varie saltella riposare busto e braccia.
 

Jack e-bike

Ebiker grandissimus
15 Settembre 2016
1.045
652
113
Veneto
Bici
Sants full 27.5 plus
Era una battuta..il topic lo apro io che intanto che ti arriva la bici e che capisci come funziona viene Natale :D così non perdiamo tempo a fargli venire una crisi di identità ai discesisti della domenica che popolano il Forum. :cool::D:p
Tempo fa, diciamo nel 2013 2014, le e-mtb si misuravano esclusivamente per la loro capacità di salire e 8grunf faceva splendidi report su altro forum dove mostrava le vette conquistate. Mai visto una foto di bici in discesa. Ho appreso che le bici con motore servono per scendere solo qui dentro e che la gente continua a fare i giri come se avesse una bici full muscolare con salite in asfalto merdoso e discese su sentieri improbabili. Che poi bisogna vedere i quintalotti da 65 anni che discese fanno.. forse qui dentro qualche manico c'è ma nella vita reale, dove ogni giorno vedo bici elettriche a go go non ho mai visto o conosciuto un vero rider discesista elettrico.
 

Auanagana

Ebiker celestialis
17 Settembre 2016
3.676
3.837
113
patresi
Tempo fa, diciamo nel 2013 2014, le e-mtb si misuravano esclusivamente per la loro capacità di salire e 8grunf faceva splendidi report su altro forum dove mostrava le vette conquistate. Mai visto una foto di bici in discesa. Ho appreso che le bici con motore servono per scendere solo qui dentro e che la gente continua a fare i giri come se avesse una bici full muscolare con salite in asfalto merdoso e discese su sentieri improbabili. Che poi bisogna vedere i quintalotti da 65 anni che discese fanno.. forse qui dentro qualche manico c'è ma nella vita reale, dove ogni giorno vedo bici elettriche a go go non ho mai visto o conosciuto un vero rider discesista elettrico.
Direi che hai ragione. Mi trovi d' accordo..;)
Per il mio modo di vedere l'acquisto di una ebike dovrebbe avere principalmente come scopo l'uso divertente in salita tecnica , o il turismo montano o comunque collinare esplorativo ambiti spesso preclusi alla bici tradizionale se non super allenati..
Chi le acquista solo per fare piu' discese e risalire a mille all'ora con assistenze alte ( peraltro senza fare cosi' un gran allenamento ..che male non fa..) non lo concepisco un gran che...pur piacendomi molto le discese e girando abbastanza veloce e disinvolto per la media..
Il mio principio e' sali divertendoti , troverai sempre una discesa anche di pochi metri dopo una salita di pochi metri..basta godersi il tutto con " ritmo" ...:cool:
 
  • Mi piace
Reactions: superluvi

valium64

Ebiker grandissimus
18 Agosto 2017
1.054
708
113
41
Massa
Bici
Focus Sam² 6.8 2019 - Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016
Seppur si stia andando un po' OT credo che il punto stia nel fatto che ognuno di noi è differente dagli altri e trova piacere in cose diverse, e magari cambia stimolo anche a giorni alterni.
Io ad esempio ho sempre preferito la discesa e la scelta della eMTB l'ho fatta sia per compensare i periodi di maggior stanchezza o minor allenamento dove la salita diventava uno scoglio da dover affrontare per poter fare qualche discesa e poter comunque fare uscite che in periodi migliori faccio con la MTB, sia per poter allargare i miei orizzonti e poter allungare i percorsi raggiungendo mete altrimenti fuori portata che per riuscire magari a farmi la sparata veloce quando ho poco tempo e altrimenti sarei costretto a rinunciare all'uscita o prendere la macchina per fare l'avvicinamento.
Aborro l'asfalto e vedere i video di cosa si può arrivare a fare in salita off road mi ha aperto un mondo nuovo che voglio scoprire, quindi un piacevole di più che porta con sé una nuova sfida tecnica e potrebbe far diventare il giro 100% piacere.

P.S.
Mi fanno ridere quei puristi che storcono il naso per non dire che vomitano veri e propri improperi al pensiero di un assistita e poi vanno di furgonate e maccanizzate i che dicono che per loro salire serve solo a raggiungere la vetta da cui iniziare a godersi la discesa, è un controsenso, ma tant'è, fino a che non impediscono o denigrato che fa diversamente va bene così.
 
  • Mi piace
Reactions: sideman

disaster

Ebiker ex novello
11 Febbraio 2019
16
4
1
Catania
Bici
Mondraker E-Crafty
Ma che paranoie vi fate? È ovvio che i trail hanno un verso, è sempre stato così... a parte il fattore ebike/muscolare a nessuno sano di mente verrebbe per la testa di fare un trail al contrario, dalle mie parti è pieno di posti in cui con la muscolare potresti girare al contrario ma a che pro? provare cose nuove tipo fare un frontale con qualcuno?
Se cercate nuove sfide, prendete la zappa e fate il trail che più vi aggrada e stabilite un verso... Ma questo ripeto, indipendentemente dalla presenza o meno del motore, sei semplicemente un pericolo se vai al contrario, qui non si parla di codice della strada e cazzi vari, questo è buonsenso, perchè quando sarai tu a scendere da un trail dopo aver scalato l'everest con la tua ebike potresti per ironia della sorte trovarti una muscolare in cerca "di nuove sfide" che sta risalendo come un babbeo, e vi rovinate la giornata.
 
  • Mi piace
Reactions: takuma

angor

Ebiker pedalantibus
23 Novembre 2017
142
70
28
brescia
Bici
haibike sduro hardnine 4.0
Se un trail è fatto apposta e, soprattutto, ben segnalato, il senso è uno solo ed è chi lo percorre al contrario a sbagliare in caso di incidente.
Ma su tutti gli altri sentieri, o anche trail non segnalati, NON esiste nel modo più assoluto che uno possa scendere dando per scontato di avere strada libera: se il percorso non è segnalato come tale, si deve considerare che ci si possa trovare chiunque, dall'ebiker che non conosce la zona, all'escursionista.
La responsabilità di evitare l'incidente è solo ed unicamente di chi lo percorre, in un senso o nell'altro, indipendentemente da quanto sia di dominio comune il tracciato. In particolare, data solitamente la differenza di velocità e la difficoltà a fermarsi, è quello che scende a dover valutare maggiormente spazi e velocità

Sulla montagna dietro Brescia, ci sono alcune piste che tutti sanno essere di DH, ma non sono segnalate. Solitamente, i biker che vogliono discenderle o vanno piano, oppure uno sta avanti e fa da apripista. Pratica comunque poco ortodossa ma almeno garantisce di non avere persone sul tracciato.
Poi ci sono i furbi, i draghi della DH, che scendono a 50km/h...finquando succederà un incidente grave e allora ne pagheranno le conseguenze tutti, come al solito.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.