Gare e-enduro, hanno un senso?

Gare enduro elettrico, vi piace l'idea?

  • Si

    Voti: 23 60,5%
  • No

    Voti: 10 26,3%
  • Forse

    Voti: 5 13,2%

  • Votanti
    38

marco

Staff
Diretur
13 Settembre 2016
794
599
93
47
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bici
Diverse
A quanto pare Monchiero sta provando ad organizzare un circuito di gare di enduro elettrico: http://e-enduro.it/
Senza contare che l'affermato circuito Superenduro ha già la categoria ebike.

Screen Shot 2016-10-23 at 21.08.50.jpg

Cosa ne pensate?
 
Ultima modifica:

Fulltux

Ebiker grandissimus
15 Settembre 2016
1.363
990
113
Milano
Prima di votare faccio una domanda : esiste un regolamento tecnico che regoli le specifiche meccaniche ed elettriche ??? io non l'ho visto.
Faccio un esempio col modellismo elettrico di altri tempi : tutto libero ma le batterie dovevano usare tutti la stessa quantità di celle (7) e dello stesso formato.
Se nelle gare non c'è un limite preciso di forma e quantità (almeno) non c'è competizione !!
 

miscelatore

Ebiker pedalantibus
20 Settembre 2016
222
104
43
Lombardia
Bici
Graziella
Prima di votare faccio una domanda : esiste un regolamento tecnico che regoli le specifiche meccaniche ed elettriche ???
Ho studiato soltanto il regolamento dell'enduro Cup Lombardia, dove viene inserita la e-mtb come categoria promozionale. Si parla soltanto di punzonare una batteria, e ne vieta la ricarica durante la gara.
Al momento, tutto ciò potrebbe avere un senso, le gare sono comunque decise sui tratti cronometrati in discesa, e siamo ancora a livello di categoria promozionale inserita a margine di un campionato muscolare.

In un contesto di campionato dedicato, la faccenda si complica un po', perché la classifica si fa in discesa, ma arrivare più freschi e riposati, e quindi più lucidi alla partenza della speciale, fa la differenza.

Per altri tipi di gare, cross Country eccetera bisognerà sicuramente regolamentare, anche perché presentarsi con una batteria della NASA invece che quella di serie, decide tutto
 

Fulltux

Ebiker grandissimus
15 Settembre 2016
1.363
990
113
Milano
Ho studiato soltanto il regolamento dell'enduro Cup Lombardia, dove viene inserita la e-mtb come categoria promozionale. Si parla soltanto di punzonare una batteria, e ne vieta la ricarica durante la gara.
Al momento, tutto ciò potrebbe avere un senso, le gare sono comunque decise sui tratti cronometrati in discesa, e siamo ancora a livello di categoria promozionale inserita a margine di un campionato muscolare.

In un contesto di campionato dedicato, la faccenda si complica un po', perché la classifica si fa in discesa, ma arrivare più freschi e riposati, e quindi più lucidi alla partenza della speciale, fa la differenza.

Per altri tipi di gare, cross Country eccetera bisognerà sicuramente regolamentare, anche perché presentarsi con una batteria della NASA invece che quella di serie, decide tutto
Immaginavo fosse una cosa simile, del resto prevedibile, sarebbe impossibile creare "Classi" in base alla batteria (per fare un esempio). Se poi si considera che sono intoccabili (le batterie) il tutto si limita a Ciclistica migliore con pilota migliore. Ci fosse più libertà di intervento sulle batterie in modo da imporre il numero di celle uguale per tutti , allora si che si vedrebbe sviluppo anche sui motori..........
 

marco

Staff
Diretur
13 Settembre 2016
794
599
93
47
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bici
Diverse
Ho studiato soltanto il regolamento dell'enduro Cup Lombardia, dove viene inserita la e-mtb come categoria promozionale. Si parla soltanto di punzonare una batteria, e ne vieta la ricarica durante la gara.
Al momento, tutto ciò potrebbe avere un senso, le gare sono comunque decise sui tratti cronometrati in discesa, e siamo ancora a livello di categoria promozionale inserita a margine di un campionato muscolare.

In un contesto di campionato dedicato, la faccenda si complica un po', perché la classifica si fa in discesa, ma arrivare più freschi e riposati, e quindi più lucidi alla partenza della speciale, fa la differenza.

Per altri tipi di gare, cross Country eccetera bisognerà sicuramente regolamentare, anche perché presentarsi con una batteria della NASA invece che quella di serie, decide tutto
Beh ma i percorsi enduro hanno sempre degli strappi durante le PS. Se hai una bici taroccata, fai buono tanto tempo. Voglio proprio vedere come controllano
 
  • Mi piace
Reactions: miscelatore

Auanagana

Ebiker celestialis
17 Settembre 2016
3.544
3.712
113
patresi
Il senso secondo me lo avrà nella formula Monchiero ( che poi esiste già in Francia) , tratti brevi di salita tecnica cronometrati+discesa enduro...li si vedrà l'atleta completo che va forte in discesa ma che sa padroneggiare la ebike in salita su singletrack mettendoci anche la sua gamba oltre alla tecnica che non è così scontata per chi non ha trascorsi xc- trail...li divari saranno ampi più che in discesa.
A me così pare interessante.
 

comesquirol98

Ebiker velocibus
15 Settembre 2016
371
304
63
54
Borgo San Dalmazzo CN
Bici
LaPierre "FroggyVolt" 918 / Cannondale Moterra AM3 / Non-E: Trek Farley 8
Do ragione in pieno ad Auanagana, sistema che in fin dei conti è abbastanza mutuato dall'enduro motociclistico. ....Troppe regole tecniche che diventerebbero molto vincolanti e difficili da gestire/far rispettare. Hai una batteria con più capacità? Hai anche più peso!
Hai una geometria più votata alla discesa? Pagherai nei tratti in salita!
Se già nell'enduro motociclistico alla fine conta il pilota, non i 10 kg in più o in meno della moto o i 10HP di differenza figurarsi con le e-bike dove il motore non è certo l'unico mezzo di propulsione...
A tal proposito Cyril Esquirol nel 1998 con una Honda XR400 vinse un mondiale con una moto quasi "dual-sport" rispetto a tante specialistiche.
Anch'io avevo la stessa moto, ma anche se vi avessi partecipato non avrei mai vinto il mondiale ...forse perchè il manico di Esquirol ce l'ho solo nel nickname... :-(
 
  • Mi piace
Reactions: Auanagana

Auanagana

Ebiker celestialis
17 Settembre 2016
3.544
3.712
113
patresi
Un etto non e' poco... comunque il concetto del peso diverso diventa secondario cosi' come quello dell' autonomia..finisce per contare piu' la tecnica se mettono dei bei trail da fare in salita, di tanta coppia o watts non te ne fai di nulla se non sai guidare e non sei abituato al tecnico,... a spingere su uno stradone con l' ebike son buoni tutti....a superare un gradone o delle radici non credo...con l' ebike poi...