marco

Staff
Diretur
13 Settembre 2016
794
599
93
47
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bici
Diverse
Greyp ha lanciato la sua nuova linea di eBikes, la G6. Noi abbiamo testato la G6.2, posizionata a metà della gamma e basata su motore MPF con batteria ed elettronica custom Greyp. La linea G6 è la più connessa sul mercato delle bici elettriche, con una connessione 4g/LTE integrata permanente.

Greyp è un marchio che non ha mai prodotto biciclette classiche prima di entrare nel mercato di quelle a pedalata assistita. La sua azienda madre, infatti, è Rimac, che produce auto elettriche da corsa ed è controllata da Mate Rimac, che possiamo definire l’Elon Musk europeo. La Rimac Concept One è l’auto elettrica di serie più veloce del mondo e l’azienda fornisce parti anche a diversi altri marchi.
La linea G6 è per certi versi l’analogo della Concept One per le biciclette: è quasi un esercizio di stile, un pacchetto di tecnologia e dispositivi smart...
Leggi Tutto...


 

tostarello

Staff
Moderatur
15 Settembre 2016
1.736
1.973
113
62
Roma
beh c'è una bella fetta di giovani maschi da "convertire" alla ebike... quindi l'influencer gnocca è una bella mossa!

"Le nuove generazioni sono connesse e Greyp ha creato una piattaforma che permette loro di essere più connesse anche durante le pedalate"
ma c'è realmente questo bisogno?

invece che diminuire di peso sembra che più passa il tempo più le ebike diventano pesanti
 

Auanagana

Ebiker celestialis
17 Settembre 2016
3.544
3.712
113
patresi
Tralasciando i giudizi estetici che come sempre mi interessano molto poco se la bici va bene, anche perchè questa scopiazza, in brutto , il mio recente amore, non ancora sopito, Lapierre Overvolt carbon ...ritengo sto genere di bici iperaccessoriate di elettronica inutile degli oggetti per attempati signorelli facoltosi che poco han a che fare con la mtb classica e soprattutto con la buona guida del mezzo, ma che vogliono esibirsi nello sharing di tristi filmati a velocità bradipa da condividere sui social dopo aver sbavato abbondantemente sulla Naira di turno... :cool::blush::laughing:
 

tostarello

Staff
Moderatur
15 Settembre 2016
1.736
1.973
113
62
Roma
tu pensi che chi sbava dietro alle foto di una su instagram sia giovane?
In ogni caso, io la bici sul suo account non la vedo...
non lo so, si possono vedere le statistiche demografiche di età media e genere dominante registrandosi sul suo profilo instagram

https://klear.com/instagram/naila

a me che non sono certo giovane l'influenzer non esercita alcuna azione di condizionamento, il fatto poi che questa bici sia la più connessa non interessa minimamente

p.s. la prima frase del mio messaggio precedente era una battuta
 

GIUIO10

Ebiker grandiosus
15 Settembre 2016
2.505
4.635
113
58
Treviso
Bici
Kittata Nativa
Tralasciando i giudizi estetici che come sempre mi interessano molto poco se la bici va bene, anche perchè questa scopiazza, in brutto , il mio recente amore, non ancora sopito, Lapierre Overvolt carbon ...ritengo sto genere di bici iperaccessoriate di elettronica inutile degli oggetti per attempati signorelli facoltosi che poco han a che fare con la mtb classica e soprattutto con la buona guida del mezzo, ma che vogliono esibirsi nello sharing di tristi filmati a velocità bradipa da condividere sui social dopo aver sbavato abbondantemente sulla Naira di turno... :cool::blush::laughing:
Tipo quelli da “non sui miei sentieri”??? :joy::joy::joy:
 

pirpa

Ebiker normalus
6 Giugno 2018
75
30
18
italia
Bici
Stj
Troppi ammennicoli elettronici appesi in giro che si possono rompere..... è una mtb che può anche cadere a meno che non la uso solo per andare a prendere il caffè e fare il "poser"!